X


Flavio Insinna in imbarazzo a L’Eredità: “Non leggo per pudore”

Scritto da , il 25 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto Flavio Insinna, 18 aprile

L’Eredità, Flavio Insinna in imbarazzo: “Non leggo per pudore”

E’ letteralmente sommerso Flavio Insinna dall’affetto del pubblico de L’Eredità. C’è da dire che il conduttore se lo è guadagnato. Ad esempio dedicando, ogni sera, lo spazio dell’anteprima, oltre che alle comunicazioni importanti, anche a leggere i messaggi dei suoi sostenitori e a ringraziarli. E’ quanto accaduto anche nella puntata di oggi, giovedì 25 giugno, de L’Eredità. Flavio Insinna ha ricevuto un’altra bellissima lettera, questa volta da un’ammiratrice speciale, la signora Eleana Iliescu, ex prima ballerina dell’Opera Nazionale Rumena di Bucarest, che segue sempre L’Eredità e ha scritto tanti di quei complimenti a Flavio Insinna, che quest’ultimo non se l’è neanche sentita di leggerli:

Ci fa molti complimenti, a me anche troppi. Non li leggo per imbarazzo e pudore.

Dunque un Flavio Insinna in imbarazzo questa sera a L’Eredità, ma un imbarazzo che, siamo sicuri, gli fa davvero tanto tanto piacere.

Flavio Insinna annuncia: “Saluti internazionali a L’Eredità”

Non è la prima volta che Flavio Insinna legge la lettera di un italiano che segue la trasmissione dall’estero, oppure di uno straniero che, dal Bel Paese o anche da fuori, non può fare a meno di seguire l’appuntamento con il quiz. Nella puntata di oggi de L’Eredità, però, Flavio Insinna ha annunciato più calorosamente del solito:

Musica di altissimo livello, perché è un’anteprima con saluti internazionali.

La signora Eleana Iliescu, ex prima ballerina dell’Opera Nazionale Rumena di Bucarest, ha anche allegata una foto che la ritrae da giovane in compagnia di un ballerino durante l’esibizione del balletto Don Chisciotte.

L’Eredità, Flavio Insinna: “Una lettera fantastica”

Nella puntata di ieri, Flavio Insinna aveva fatto un triste annuncio a L’Eredità. Questa sera, invece, il conduttore è tornato al suo solito temperamento gioioso, perché la signora Eleana Iliescu, anche se lo ha messo un po’ in imbarazzo, gli ha inviato quella che lui stesso ha definito “Una lettera fantastica”.