X


Flavio Insinna, triste annuncio a L’Eredità: “Lo sapete meglio di me”

Scritto da , il 24 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto Flavio Insinna 14 aprile

L’Eredità, Flavio Insinna fa un annuncio triste: “Lo sapete meglio di me”

Triste annuncio di Flavio Insinna nella puntata di oggi, mercoledì 24 giugno, de L’Eredità. Durante l’anteprima, lo spazio che il condutture riserva alle comunicazioni importanti oppure alla lettura dei tanti messaggi di affetto e di stima che riceve dai telespettatori di Rai Uno, il conduttore ha voluto ricordare al proprio pubblico la gravità della situazione in cui ci troviamo, già precaria prima, ma precipitata con la calamità del Covid-19. Flavio Insinna, sempre vicino a queste delicate tematiche sociali, si è rivolto agli appassionati de L’Eredità con un’espressione molto addolorata:

La crisi è tremenda, lo sapete meglio di me.

In questo modo Flavio Insinna ha voluto ricordare l’impegno de L’Eredità con la fondazione Banco Alimentare, che si occupa della raccolta di generi alimentari, del recupero delle eccedenze alimentari e della loro ridistribuzione tra le face più indigenti della popolazione.

Flavio Insinna addolorato a L’Eredità: “Non vi sto a dire i numeri”

E’ talmente evidente, purtroppo, la gravità della situazione socioeconomica del nostro Paese, che Flavio Insinna crede di non doverne neanche descrivere la portata. Per questo, nell’anteprima della puntata di oggi de L’Eredità, il conduttore si è rivolto molto schiettamente ai propri telespettatori al fine di chiedere una mano per la campagna di raccolta fondi promossa dalla fondazione Banco Alimentare:

Un’emergenza economica tremenda, una crisi sociale pazzesca, non vi sto a dire i numeri, però sono clamorosamente negativi.

Così Flavio Insinna ha rinnovato l’impegno sociale suo e di tutto lo staff de L’Eredità.

L’Eredità, Flavio Insinna ai telespettatori: “Grazie alla generosità di tutti voi”

Nell’anteprima di ieri, Flavio Insinna aveva fatto festa negli studi de L’Eredità. Quest’oggi, invece, il conduttore è apparso addolorato per il triste annuncio che doveva fare, quello relativo alla grave crisi attraversata dal nostro Paese, ma ci ha comunque tenuto a manifestare la propria gratitudine per il pubblico del programma:

Grazie alla vostra generosità il Banco Alimentare ha già aiutato più di un milione e mezzo di famiglie.