X


Live Non è la D’Urso chiude con picchi del 24%. L’annuncio di Barbara D’Urso

Scritto da , il 22 Giugno, 2020 , in Ascolti Tv
foto Barbara d'Urso ascolti live non è la d'urso flop

Live Non è la D’Urso: picchi del 24% nell’ultima puntata. L’annuncio di Barbara D’Urso

L’ultima puntata di Live Non è la D’Urso andata in onda domenica 21 giugno ha chiuso in bellezza. Barbara D’Urso ha annunciato che la stagione si è chiusa con picchi del 24% di share e 3 milioni di telespettatori, per non parlare dei 10 milioni di contatti sui social. Un grande trionfo per Barbara D’Urso e la sua squadra di Live Non è la D’Urso, come la conduttrice ha dichiarato sui suoi social. Quella di quest’anno è stata una stagione molto complessa per la conduttrice Mediaset che a causa del coronavirus ha stravolto il suo programma puntando, come richiesto dall’azienda, più all’informazione che all’intrattenimento. Barbara D’Urso ha dichiarato:

“È stata una stagione molto complessa per i motivi che sappiamo ma siamo più che mai orgogliosi di avervi tenuto compagnia in questi mesi, informandovi con le personalità più autorevoli ma anche facendovi sorridere”.

Live Non è la D’Urso chiude in bellezza: Barbara D’Urso fa una rivelazione su Berlusconi

Tanti approfondimenti sul coronavirus e poi scoop, interviste e inchieste: è stato questo Live Non è la D’Urso. L’ultimo appuntamento del programma di Barbara D’Urso (che ha visto tra i protagonisti anche Lory Del Santo fare una gaffe sulla morte del figlio) ha superato il 13% di share ed è stato seguito da 2.018.000 telespettatori. Ha parlato di stagione molto fortunata Barbara D’Urso che a Live Non è la D’Urso ha voluto ringraziare Pier Silvio Berlusconi, sostenendo che lui, assieme al direttore generale Mauro Crippa e Andrea Delogu,

“hanno voluto fortemente e amato fortemente Live e mi sono stati vicini nel momento in cui è accaduto quello che è accaduto in Italia nel mondo”.

Barbara D’Urso spazza via le polemiche: i ringraziamenti a Live Non è la D’Urso

La conduttrice Barbara D’Urso nell’ultima puntata di Live Non è la D’Urso ha sottolineato il supporto dei vertici aziendali e quelli del suo editore Pier Silvio Berlusconi spazzando, di fatto, tutte le polemiche. In questi mesi, infatti, sono stati diversi i rumors che avrebbero voluto Barbara D’Urso ridimensionata e sostituita da Alfonso Signorini alla domenica e alla conduzione della versione classica del Grande Fratello.