X


Made in Sud, Biagio Izzo fa una confessione: “Sono molto preoccupato”

Scritto da , il 25 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto Biagio Izzo 16 giugno

Made in Sud, Biagio Izzo fa un’amara rivelazione: “Sono molto preoccupato”

Il coronavirus ha collassato i lavoratori dello spettacolo che sono stati fermi completamente in questi mesi in cui siamo stati in piena emergenza sanitaria. Hanno fatto numerose richieste al governo, come la proposta di un reddito di quarantena per tutto il settore, ma hanno ricevuto soltanto silenzi. Anche il lavoro di Biagio Izzo è cambiato e muterà per le misure prese riguardo l’emergenza coronavirus, ma il volto di Made in Sud (questa sera, giovedì 25 giugno, va in onda la seconda puntata con Stefano De Martino e Fatima Trotta su Rai2) è convinto che il teatro non può cambiare, lo si può realizzare solo nel modo in cui gli attori e tutti gli addetti sono abituati a farlo da sempre, come dichiarato a VistoTv:

“In questo momento sono molto preoccupato, non vedo proprio come si possano conciliare le norme di sicurezza con la normale attività teatrale”.

Biagio Izzo prima di Made in Sud: “Ho vissuto l’isolamento con tanto stress psicofisico”

Il volto di Made in Sud Biagio Izzo, intervistato dal settimanale VistoTv, ha parlato di come è cambiata la sua vita a causa del coronavirus ma anche di come ha vissuto la quarantena:

“Ho vissuto l’isolamento con tanto stress psicofisico. Uno come me che non sta mai a casa perchè per lavoro è sempre in giro, trova stranissimo fare tutti i pasti nella propria abitazione”.

L’attore e comico, nonchè protagonista molto apprezzato di Made in Sud, Biagio Izzo (che ha fatto una confessione) ha anche commentato il comportamento dei napoletani che contro ogni previsione si sono rivelati molto disciplinati durante l’emergenza coronavirus:

“Devo dire che Napoli, la mia città, ne è uscita bene, ha dato una grande immagine, solidarietà e organizzazione”

Biagio Izzo contro le politiche del Governo: “Siamo stati abbandonati a noi stessi”

“Siamo stati abbandonati a noi stessi”, ha dichiarato Biagio Izzo a VistoTv in riferimento alle politiche messe in campo dal Governo per il suo settore. Il comico di Made in Sud ha continuato sostenendo:

“Non solo noi attori, ma tutto il mondo dei professionisti che lavorano nel backstage e ci permettono di andare in scena”.