X


Marco Liorni, Italia Si è finito: “Torneremo nella prossima stagione”

Scritto da , il 27 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto Marco Liorni 27 giugno

Marco Liorni, finita l’edizione 2019/2020 di Italia Si: “Appuntamento alla prossima stagione”

Si è chiusa oggi, sabato 27 giugno 2020, la seconda edizione di Italia Si, con la conduzione di Marco Liorni, tornato in onda a settembre dopo la fortunata stagione dello scorso anno. Un’edizione lunga e sicuramente non facile, per via dello scoppio dell’emergenza Coronavirus, a causa del quale il programma ha subìto non pochi cambiamenti, arrivando anche a sostituire, a metà marzo, Domenica In di Mara Venier, la cui messa in onda è saltata proprio per via delle difficoltà provocate dalla pandemia. E il mese che sta per concludersi ha visto peraltro Italia Si dividersi in sei, poichè dai primi di giugno, com’è noto a tutti i telespettatori di Rai1, Marco Liorni e i quattro saggi sono andati in onda anche dal lunedì al venerdì, di mattina, per sostituire Storie Italiane di Eleonora Daniele, in maternità dalla fine di maggio.

Italia Si avrà una terza edizione, la conferma di Marco Liorni: “Appuntamento a settembre”

E anche quest’anno il pubblico di Rai1 ha sempre premiato Italia Si, campione d’ascolti sia il sabato pomeriggio che nella versione del mattino (ricordiamo, inoltre, il successo in termini d’ascolti della puntata speciale trasmessa a metà marzo di domenica). Dunque la trasmissione avrà una terza edizione. A confermarlo è stato Marco Liorni al termine della diretta di oggi quando, ricordando ai telespettatori l’inizio di Reazione a catena, che condurrà da lunedì tutti i giorni su Rai1, ha rivelato: “Con Italia Si appuntamento alla prossima stagione”.

Marco Liorni: la seconda edizione di Italia Si è finita con il ‘Podio e poi…’

E’ stata una lunga puntata riepilogativa quella di Italia Si di oggi: Marco Liorni (che in una recente intervista ha parlato dei cambiamenti di Reazione a catena dovuti al Covid-19) è infatti tornato su alcune delle storie trattate in passato, documentando poi il relativo seguito.