X


Paola Barale lancia un messaggio toccante: “Non abbiate paura”

Scritto da , il 12 Giugno, 2020 , in Personaggi Tv
foto di Paola Barale

Paola Barale lancia un messaggio toccante: “Non abbiate paura delle diversità”

Nel lungo viaggio della sua vita Paola Barale ha scoperto se stessa con intensità, curiosità e verità. Adesso per la conduttrice è il momento di mettersi in gioco anche come autrice ha difatti realizzato un cortometraggio di fantascienza intitolato Point A/Point B e a breve realizzerà anche un sketch comedy accanto all’attrice Cristina Bugatty. Creatività e libertà sono gli elementi che spingono Paola Barale a guardare il mondo con gli occhi pieni e curiosi e a scoprire sempre ciò che è diverso e lontano. Riguardo il suo progetto fantascientifico, la conduttrice ha svelato, in un’intervista rilasciata a Wondernet Magazine, cosa aveva in mente nel crearlo:

“Vorrei far passare il concetto che bisogna avere un’apertura mentale. Il mio è un invito a non aver paura delle diversità, ad accettare le differenze di ognuno di noi”

Paola Barale autrice di un cortometraggio: “Impossibile ammirare la bellezza”

Paola Barale, che qualche giorno fa ha confessato di soffrire molto, è senza dubbio uno dei volti più amati della televisione degli anni ’90, la showgirl è diventata famosa soprattutto come sosia ufficiale della cantante Madonna. Da allora la sua carriera è costellata di grandi successi e, ancora oggi, continua ad essere uno dei personaggi del mondo dello spettacolo molto seguiti e apprezzati sul piccolo schermo dove però non è presente da un po’ a causa di altri impegni lavorativi. Paola Barale difatti è stata l’autrice di un cortometraggio fantascientifico che: “Racconta la storia di un futuro distopico, in cui le persone indossano dei misteriosi visori che impediscono di ammirare la bellezza del mondo esterno“.

Paola Barale, la confessione inaspettata: “Un nuovo percorso di vita”

Altro progetto in cui Paola Barale (sulla quale di recente si è espresso l’ex marito Gianni Sperti) si è di recente cimentata è uno spettacolo teatrale. La conduttrice non aveva mai recitato prima di allora su un palco e ha così commentato l’esperienza:

“Ha segnato un nuovo inizio. Ho compiuto 53 anni lo scorso mese in piena quarantena. La mia nuova età mi ha portato come regalo un nuovo percorso di vita”