X


Uomini e Donne, ex corteggiatore aggredito: “Mi hanno rovinato”

Scritto da , il 12 Giugno, 2020 , in Uomini e Donne
foto alessandro calabrese aggressione

Alessandro Calabrese di Uomini e Donne ha subìto un’aggressione: “Mi hanno rovinato”

Ore particolarmente difficili queste per Alessandro Calabrese. Cosa gli è successo? L’ex corteggiatore del Trono Classico di Uomini e Donne è stato aggredito da alcune persone. Difatti l’uomo ha visto in strada una ragazzina chiedere aiuto e fuggire. L’ex fidanzato di Lidia Vella è quindi sceso dalla sua automobile per capire cosa stesse succedendo. A quel punto ecco che queste persone gli hanno tirato alcuni pugni ben assestati. A raccontare le dinamiche dell’accaduto è stato proprio lui stesso direttamente nelle sue storie su instagram:

“Vedo una ragazzina correre e piangere con due tizi loschi…Ho accostato quindi con l’auto e questi hanno reagito male, dandomi un destro in bocca…Poi mi hanno ridato un altro pugno…Mi hanno rovinato…”

Alessandro Calabrese di Uomini e Donne ha anche rivelato di aver parlato con la bambina in questione. E quest’ultima ha raccontato al ragazzo che quelle persone avrebbero voluto violentarla.

Trono Classico di Uomini e Donne, Alessandro Calabrese sbotta: “Ma dove viviamo?”

Alessandro Calabrese, sempre in questo suo lungo sfogo su instagram, è poi sbottato nel vero senso della parola:

“Ma dove viviamo? Se non c’ero io la bambina sarebbe stata violentata…Questa è la società in cui viviamo adesso? Ma dove viviamo? Cosa sta succedendo?”

Inutile dire che l’ex corteggiatore di Uomini e Donne aggredito è sembrato essere assai frastornato per tutto ciò che è successo. Alessandro Calabrese di Uomini e Donne ha comunque dichiarato di essere davvero fiero di se per aver salvato quella bambina dalle grinfie di quei due malintenzionati.

News Uomini e Donne, Alessandro Calabrese furioso: “Fate schifo”

Alessandro Calabrese ha poi pubblicato un altro video direttamente nelle sue storie su instagram. E in questa circostanza l’ex corteggiatore di Uomini e Donne ha voluto puntare il dito contro tutte le persone che hanno assistito a questa scena e non hanno fatto assolutamente nulla:

“Ma se non c’ero io cosa succedeva? Fate schifo quasi ai livelli di quelli che la volevano violentare…Avete visto e non avete fatto niente per paura…”

L’ex corteggiatore di Uomini e Donne aggredito ha poi aggiunto: “Io ne avrei prese mille di botte, e non la conoscevo la ragazza…Per paura delle botte faccio violentare una ragazzina? Vergognatevi! Se vedete qualcosa per strada fermatevi…”