X


Carlo Conti gaffe nell’ultima puntata di Top 10: “Volevo farla vedere”

Scritto da , il 4 Luglio, 2020 , in Programmi Tv
foto Carlo Conti Top 10 gaffe

Top 10 ultima puntata, Carlo Conti va cadere la crostata: “Volevo farla vedere meglio”

L’ultima puntata di Top 10, che si è conclusa pochi minuti fa è stata all’insegna di gaffe e imprevisti. Durante l’ultima classifica l’argomento erano i dolci e, per l’esattezza al terzo posto, in classifica c’era anche la crostata. Carlo Conti, quindi, nel tentativo di mostrare il dolce ha perso la presa facendolo cadere a terra. Immediate sono state le risate dei concorrenti delle varie squadre da una parte Le Vesuviane Tosca D’Aquino, Serena Rossi e Marisa Laurito, quest’ultima tra l’altro ha chiesto come fosse posizionata la crostata per scivolare in quel modo, e dall’altra invece erano presenti I Tali e Quali Paolo Contici, Gabriele Cirilli e Sergio Friscia. Il comico siciliano ha infatti asserito: “Hai un futuro da pasticcere”. Carlo Conti, dunque, tra le risate si è giustificato: “Volevo solo farvi vedere meglio quanto è bella”

Carlo Conti dopo la gaffe a Top 10 ironizza: “Se mi cade quest’altra succede un macello”

Dunque puntata contraddistinta di gaffe e imprevisti quest’ultima di Top 10. Se infatti poco prima Sergio Friscia ha rotto la scenografia dopo l’esultanza per la risposta esatta, sul finire della puntata il presentatore ha fatto scivolare a terra una crostata. A Carlo Conti tuttavia non manca l’autoironia quindi subito dopo aver raccolto la crostata da terra ha continuato la classifica e mostrando una cheesecake ha ammesso:

“Con questa devo fare attenzione, perché se mi cade anche quest’altra faccio un macello non posso raccoglierla come con la crostata”

Insomma nonostante la gaffe il conduttore, ovviamente, ha ripreso subito in mano la situazione.

Carlo Conti ultima puntata di Top 10: “Grazie al personale Rai”

Subito dopo la classifica sui dolci l’ultima puntata di Top 10 si è conclusa con i saluti di rito da parte di Carlo Conti che ha così ringraziato:

“Grazie di essere stati con noi ma soprattutto grazie al personale Rai che anche con queste difficoltà è riuscito a portare a casa un programma grazie alla loro professionalità”