X


C’è tempo per… Beppe Convertini, triste confessione: “Li ho persi”

Scritto da , il 6 Luglio, 2020 , in Interviste
foto Beppe Convertini 1 luglio

Beppe Convertini di C’è tempo per… fa una triste confessione: “Li ho persi da bambino”

Beppe Convertini è molto contento dell’opportunità che gli ha concesso Rai Uno, con C’è tempo per…, di raccontare il terzo tempo della vita, un periodo che gli è particolarmente caro. Il conduttore, infatti, è convinto che i nonni siano una grande risorsa per il nostro Paese, tanto che, in un’intervista concessa al periodico Mio, li ha definiti “patrimonio dell’umanità”. Beppe Convertini però, a riguardo, ha dovuto fare anche una triste confessione:

I miei nonni li ho persi da bambino, ma ho dei bellissimi ricordi. I miei nonni Martino e Giuseppe erano contadini.

Dunque forse è anche questo che lo entusiasma della nuova avventura di C’è tempo per…, l’occasione per entrare in contatto con quelle figure così importanti per ogni famiglia, e che lui ha dovuto perdere troppo presto.

C’è tempo per… Beppe Convertini sulle critiche: “Non le considero proprio”

Nonostante il suo ottimo lavoro prima con Linea Verde e ora con C’è tempo per…, è naturale che per un personaggio così esposto mediaticamente come Beppe Convertini le critiche siano sempre dietro l’angolo. Nell’intervista rilasciata al periodico Mio, il conduttore ha parlato del suo modo di gestirle:

Se la critica è costruttiva è sempre utile, ti può far migliorare. Le altre non le considero proprio, le faccio scivolare senza nessun problema.

Beppe Convertini che in passato, per sua stessa ammissione, è stato un po’ permaloso, con la maturità ha imparato, per dirla con Dante, a guardare e passare.

Beppe Convertini su Anna Falchi: “E’ una forza della natura”

Beppe Convertini e Anna Falchi hanno di recente lanciato un messaggio toccante. La coppia di freschi conduttori di C’è tempo per… sembra già essere molto affiatata. Lui, nell’intervista su Mio, si è espresso così su di lei:

E’ bella, simpatica, intelligente, divertente. E’ una forza della natura.