X


Che Dio ci aiuti, Elena Sofia Ricci confessa: “Ho sentito il dolore”

Scritto da , il 19 Luglio, 2020 , in Serie & Film Tv
foto di Elena Sofia Ricci

Elena Sofia Ricci di Che Dio ci aiuti 5 confessa: “Ho sentito il dolore”

Elena Sofia Ricci, protagonista anche di Che Dio ci aiuti 5, è stata tra le personalità più sensibili ai problemi che l’epidemia di coronavirus ha creato nel mondo dello spettacolo. Non parliamo, nella maggior parte dei casi, di attori strapagati, ma di addetti ai lavori già in crisi economica, messi alle strette dallo stop forzato. L’attrice ha fortemente sostenuto la manifestazione Grido per un Nuovo Rinascimento – Prima Giornata Nazionale dei Lavoratori dello Spettacolo, che si è tenuta il 24 giugno a Roma, negli Studios di via Tiburtina. In un’intervista concessa al settimanale Voi, Elena Sofia Ricci ha raccontato la propria sofferenza per il periodo difficile attraversato dal suo ambiente:

Il dolore che ho sentito ci ha fatto riflettere su quale fosse veramente il problema. Molta gente non sa come dare da mangiare ai propri figli, come pagare gli affitti e i mutui.

Che Dio ci aiuti, Elena Sofia Ricci e i problemi sul set: “Facciamo tamponi 1/2 volte alla settimana”

Se Elena Sofia Ricci ha dimostrato di essere particolarmente sensibile alle problematiche dei lavoratori più in difficoltà nel mondo spettacolo, ciò non vuol dire che non abbia sofferto anche per l’interruzione della sua professione. Nell’intervista rilasciata a Voi, infatti, Elena Sofia Ricci ha spiegato come sono cambiate le cose sul set di Che Dio ci aiuti, sul quale è tornata soltanto per delle prove:

Sono andata a fare prove di luci nuove e trucco. Noi attori facciamo tamponi 1/2 volte alla settimana ed è prevista tutta una serie di accorgimenti per mettere in sicurezza il set.

Elena Sofia Ricci, Che Dio ci aiuti 6: “Sono previsti cambi di copione”

Elena Sofia Ricci, appena sarà possibile, dovrà girare insieme a tutto il cast Che Dio ci aiuti 6. L’attrice aveva già fatto sapere che non sarebbe stato facile. Bisognerà far fronte non soltanto ai cambiamenti necessari per la messa in sicurezza del set, ma anche a modifiche di carattere artistico:

Ci sono stati un po’ di cambi di copione.