X


Il giovane Montalbano 3 si farà? L’attore di Fazio: “Il materiale c’è”

Scritto da , il 10 Agosto, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Fazio ne Il giovane Montalbano

Il giovane Montalbano, Andrea Tidona (Carmine Fazio) su una terza stagione: “Il pubblico sarebbe felice”

Uno dei prodotti di punta di Rai1 è sicuramente Il commissario Montalbano, compreso Il giovane Montalbano, suo spin-off. Quest’ultimo, già molto apprezzato dal pubblico durante la prima messa in onda, conferma il suo successo anche in questi ultimi mesi. Ogni lunedì vanno in onda infatti le repliche de Il giovane Montalbano su Rai1 che, con ottimi ascolti, confermano l’ottimo riscontro della fiction. Tra i personaggi c’è Andrea Tidona, ovvero Carmine Fazio, poliziotto anziano che lascia il posto al figlio Giuseppe Fazio dopo essere andato in pensione. In realtà, nonostante la pensione, l’attore di Carmine Fazio, ogni tanto dà consigli al giovane Montalbano nelle indagini. Intervistato da TelePiù, Andrea Tidona si dice favorevole ad una terza stagione de Il giovane Montalbano: “Di materiale ce ne sarebbe e il pubblico sarebbe felice”.

Il giovane Montalbano, l’attore di Carmine Fazio (Andrea Tidona): “E’ quello più aderente alla scrittura di Camilleri”

Del personaggio di Carmine Fazio ne Il giovane Montalbano non si può proprio fare a meno. Per questo secondo l’attore di Carmine Fazio, Andrea Tidona, potrebbe esserci una terza stagione, su cui anche l’attore di Giuseppe Fazio si è detto d’accordo. L’attore Andrea Tidona, a TelePiù, ha svelato un retroscena su quanto il pubblico sia affezionato al personaggio:

Quando ha lasciato il Commissariato di Vigata tanta gente mi fermava per strada e mi chiedeva “Doveva proprio andare in pensione?”

Nella fiction Il giovane Montalbano il personaggio di Carmine Fazio è un punto di riferimento. E proprio sul personaggio Andrea Tidona ha detto: “Secondo gli appassionati della serie è il vero Fazio, quello più aderente alla scrittura di Andrea Camilleri”. L’attore ha poi aggiunto che il personaggio deve il suo successo alla sua anzianità, intesa come bagaglio di esperienza.

Il giovane Montalbano, Andrea Tidona: “Bisognerebbe concentrarsi sui poteri forti”

Il ruolo ne Il giovane Montalbano è solo uno dei tantissimi che rendono Andrea Tidona un importante attore del panorama italiano. Ha interpretato, ad esempio, il giudice Rocco Chinnici nella miniserie su Paolo Borsellino ma ha avuto davvero tanti ruoli in fiction di mafia. Proprio su questo tema, di cui le fiction sono piene, Andrea Tidona ha detto:

“Penso che dopo tanti anni si dovrebbe spostare un po’ l’obiettivo e, più che su una certa mafia, concentrarsi sui poteri forti.”