X


Mauro Coruzzi (Platinette) su conduttore Rai: “Un esempio da seguire”

Scritto da , il 10 Agosto, 2020 , in Personaggi Tv
foto Platinette 9 aprile

Mauro Coruzzi (Platinette) fa una rivelazione su Amadeus: “Lo consideriamo un esempio da seguire”

Nella rubrica La Tv che Vedo Platinette su DiPiù dedicherà ogni settimana e per tutta l’estate un’analisi sui personaggi più amati della stagione televisiva appena conclusa. Nell’ultimo numero della rivista Mauro Coruzzi ha parlato di Amadeus che ritornerà a settembre al timone de I Soliti Ignoti e nel 2021 alla conduzione, per il secondo anno consecutivo, del Festival di Sanremo accanto a Rosario Fiorello. Secondo l’opinionista di Italia Sì Amadeus è la figura di conduttore tv che meglio di altri rappresenta il cambiamento. A lui, infatti, si deve anche il ruolo di ‘Caronte’ dal periodo precedente la pandemia da coronavirus a quella attuale. Poi ha fatto una rivelazione:

“Amadeus è il modello al quale tutti aspiriamo, tanto che lo consideriamo un esempio da seguire, ma rappresenta anche un obiettivo per tutti noi”.

Amadeus, Mauro Coruzzi (Platinette) svela un segreto: “Diligente quanto basta”

Secondo Mauro Coruzzi il segreto di Amadeus “è essere diligente quanto basta” poichè è sempre sereno e mai invadente nella conduzione. Lo ha dimostrato durante le cinque serate del Festival di Sanremo numero settanta lo scorso febbraio dove non ha mai smesso di trasmettere serenità al pubblico da casa e farlo divertire, “autentico nel modo di mescolare e tonificare archetipi che paiono eterni con il nuovo che avanza, nella musica e in televisione”. Per Platinette ci voleva l’amico Fiorello per offrirgli il supporto necessario per fare combriccola sul prestigioso palco del teatro Ariston:

“Amadeus ha anche una voce istituzionale. Sa quando e come usare un timbro facilmente riconoscibile”.

Mauro Coruzzi (Platinette) su Amadeus: “Fiorello l’ha supportato con prestazioni da record”

“Fiorello l’ha supportato con prestazioni da record”, ha dichiarato Mauro Coruzzi (Platinette) in merito alla conduzione dell’ultimo Festival di Sanremo di Amadeus (giornalista ha fatto una rivelazione). Insieme, infatti, hanno fatto tanti duetti in cui la giovialità e il chiacchiericcio tra professionisti si sono poste pure le basi per l’edizione 2021 di un Festival che li vedrà di nuovo insieme.