X


Paperissima Sprint, velina Mikaela confessa: “Mio padre è sparito…”

Scritto da , il 8 Agosto, 2020 , in Gossip
foto velina Mikaela primo piano

Paperissima Sprint, Velina Mikaela sul padre: “Sparito, gli ho dato una possibilità ma era tardi”

Si è raccontata in una lunga intervista rilasciata al settimanale DiPiù la Velina Mikaela Neaze Silva parlando della sua carriera professionale ma anche della sfera privata e familiare. Sul padre la conduttrice di Paperissima Sprint, insieme alla collega Shaila Gatta, ha svelato che per molti anni è sparito dalla sua vita dopo la separazione dalla madre:

“Non ho avuto sue notizie, è ricomparso quando avevo 18 anni. L’ho rifiutato, non volevo sapere più niente, mi aveva fatto male”.

Poco a poco, superata la rabbia, la Velina Mikaela Neaze Silva ha concesso un’altra possibilità al padre:

“Abbiamo cominciato a sentirci ma ormai era troppo tardi perchè è morto pochi mesi dopo che avevamo ripreso i contatti. Mi è rimasto il rimpianto di non avergli potuto dire tante cose”.

Paperissima Sprint, Mikaela Neaze Silva: “Non avrei immaginato di arrivare fino a qui”

A settembre rivedremo la Velina Mikaela Neaze Silva a Striscia la Notizia per il quarto anno consecutivo insieme con la collega Shaila Gatta. Nel frattempo, per tutta l’estate, sarà su Canale 5 con Paperissima Sprint. La ragazza, che ha fatto una confessione, ha raggiunto dei traguardi professionali che non avrebbe neanche osato sognare:

“Non avrei mai immaginato di arrivare fino a qui quando ero una bambina che in Africa ballava felice per la strada a piedi nudi”.

Mikaela Neaze Silva è scappata dall’Africa dopo una guerra civile quando aveva sei anni. La madre decise di portarla via per darle un futuro migliore.

Mikaela Neaze Silva di Striscia la Notizia: “Vivo una storia a distanza”

Si chiama Bchir il fidanzato della Velina Mikaela Neaze Silva di Striscia la Notizia. La conduttrice di Paperissima Sprint ha raccontato a DiPiù di vivere una storia a distanza poichè il suo ragazzo si trova in Cina. A causa del coronavirus non si vedono da gennaio scorso, spostarsi è complicato, e hanno deciso insieme di stare lontani finché l’emergenza non sarà conclusa definitivamente, quindi non sa neppure quando lo rivedrà.