X


Uomini e Donne, Rosa Perrotta triste confessione in lacrime: “Sto male”

Scritto da , il 27 Agosto, 2020 , in Uomini e Donne
foto Rosa Perrotta 27 agosto

Rosa Perrotta di Uomini e Donne si mostra triste e fa una confessione inaspettata: “Sto male”

Rosa Perrotta, ex tronista di Uomini e Donne molto presente sui social, nelle scorse ore si è sfogata tramite Instagram Stories su una questione che le sta molto a cuore. Come è noto, dopo il dating show di Maria De Filippi, Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione hanno messo su famiglia e dato alla luce il piccolo Domenico detto Dodo. A distanza di poco più di un anno dalla nascita del piccolo, Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione oggi per la prima volta se ne sono separati per più di 24 ore per motivi lavorativi. La donna si è detta più volte triste per questa cosa, ha addirittura pianto e dichiarato: “Sto male, ma ce la posso fare”

Uomini e Donne, Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione si separano da Dodo: “Mi viene da piangere”

Rosa Perrotta, ex tronista del Trono Classico che ha messo alla luce il piccolo Dodo con il compagno Pietro Tartaglione nonché sua scelta a Uomini e Donne, proprio nelle scorse ore si è separata per la prima volta dal suo piccolo di appena un anno. La separazione dal figlio, seppure per poche ore, l’ha fatta soffrire molto ed è stata lei stessa a dichiararlo in dei video singhiozzando: “Mi viene già da piangere, in realtà ho già pianto”. Dunque Rosa Perrotta ha dimostrato tutto l’amore che prova per il suo piccolo Dodo e tutto l’affetto che li lega.

Trono Classico. Rosa Perrotta e il messaggio inaspettato sui social: “Prima notte senza lui”

Non può crederci Rosa Perrotta, ex volto noto di Uomini e Donne, di dover trascorrere la prima notte lontana dal piccolo Dodo, il bimbo che ha avuto con Pietro Tartaglione (con il quale, tra l’altro, ha superato la crisi). La donna è apparsa provata, con la voce rotta dall’emozione e il singhiozzare esemplificativi del pianto: “E’ la mia prima notte senza di lui” ha scritto Rosa che si è poi sfogata spiegando ai seguaci quanto sarà difficile nonostante il bambino sia in buone mani: “Per me sarà tragico”