X


Antonella Clerici, confessione dolorosa: “Delusioni e amori falliti”

Scritto da , il 8 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
foto Antonella Clerici 24 marzo

Antonella Clerici, confessione dolorosa sul suo passato: “Delusioni e amori falliti”

Manca ormai poco, bisognerà attendere solo fino al 28 settembre, per l’attesissimo ritorno in tv di Antonella Clerici con il suo nuovo programma, sempre a tema culinario, E’ sempre mezzogiorno e la conduttrice, forse proprio perché in vista di questa nuova avventura, si dà, attraverso il suo profilo Instagram, a considerazioni nostalgiche che riguardano il proprio passato. Così, con un lungo post, Antonella Clerici ci fa sapere di aver ritrovato i suoi vecchi diari, risalenti agli anni ’80, nei quali ha potuto ritrovare tanti bei ricordi ma anche qualche confessione dolorosa:

Ritrovo ancora la ragazza che ero con tanti sogni, delusioni, amori falliti e speranze disattese.

Nonostante questo, però, Antonella Clerici, che si divideva tra gli studi di giurisprudenza e i primi provini in televisione, non si è mai arresa ed è riuscita a raggiungere la posizione di assoluto rilievo che adesso occupa nel panorama dello spettacolo italiano.

Antonella Clerici si racconta per com’era da giovane: “Secchiona e lavoratrice”

Soltanto ieri, sempre attraverso il proprio profilo Instagram, Antonella Clerici aveva condiviso una foto inedita del compagno Vittorio Garrone con suo figlio. Adesso, invece, la futura conduttrice di E’ sempre mezzogiorno si racconta per com’era da giovane prendendo lo slancio dal ritrovamento di vecchi diari:

Ero secchiona e lavoratrice, mi dividevo tra gli esordi in tv, i provini e gli esami di giurisprudenza.

Dunque la simpatica, sempre solare Antonella Clerici ha trascorso tanto tempo sui libri e non se n’è mai rimasta con le mani in mano. I risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Antonella Clerici, considerazioni di mezza età: “Che bello rendersi conto di non essere cambiata”

Al termine del post nostalgico che ha voluto condividere con i propri followers, Antonella Clerici si è anche lasciata andare a delle considerazioni su quello che è stato la sua vita fino ad ora, dalla gioventù all’età matura:

Che bello rendersi conto di non essere cambiata, di portarmi ancora dietro la mia provincia.