X


Ballando 2020, Raimondo Todaro da Serena Bortone: “Tornerei subito”

Scritto da , il 28 Settembre, 2020 , in Ballando con le Stelle
foto Elisa Isoardi e Raimondo Todaro da Serena Bortone

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro a Ballando con le stelle, lui da Serena Bortone: “Tornerei subito”

Nella puntata odierna di Oggi è un altro giorno, sono stati ospiti in collegamento Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, una delle coppie di Ballando con le stelle 2020. Il maestro di ballo nei giorni scorsi è stato colpito da un grave attacco di appendicite ed oggi è uscito dall’ospedale. Non si è però ancora ripreso del tutto quindi la domanda, che in molti si chiedono, è quando tornerà nella pista di Milly Carlucci. Tale domanda gliel’ha rivolta anche Serena Bortone, e la risposta è stata:

“Fosse per me tornerei subito ma Milly Carlucci sta sempre molto attenta, quindi, lo scopriremo giorno dopo giorno, vogliono che sia tutto tranquillo”

Nel frattempo Elisa Isoardi si allena con Stefano Oradei e Sara Di Vaira.

Oggi è un altro giorno, Elisa Isoardi ammette: “A Ballando è stato lanciato un bel messaggio”

Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi ieri hanno dato un importante annuncio da Francesca Fialdini a Da noi…a ruota libera. Oggi da Serena Bortone Raimondo Todaro ha ribadito che pur sentendosi in forma non sa ancora se sabato prossimo potrà tornare in gara a Ballando con le stelle 2020 o se invece Elisa Isoardi, com’è successo sabato scorso, ballerà da sola. E proprio su questo l’ex conduttrice de La prova del cuoco a Oggi è un altro giorno ha ammesso: “Da tutta la sfortuna che abbiamo avuto è uscito un bel messaggio, ovvero che le donne ballano da sole” aggiungendo che la tempra, la forza e il coraggio li ha ereditati da nonna Caterina.

Ballando con le stelle 2020, Elisa Isoardi sulla lite tra Lucarelli e Mussolini: “Due donne meravigliose”

Ad Oggi è un altro giorno infine Elisa Isoardi si è espressa con molta diplomazia sulla lite tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini avvenuta a Ballando 2020: “Sono due donne meravigliose tutt’e due. Ognuna cerca di esprimere la propria consapevolezza in maniera diversa”