X


Beppe Convertini: apprezzamento in diretta ad Anna Falchi. La sua reazione

Scritto da , il 15 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
foto di Anna Falchi a C'è tempo per...

C’è tempo per… Beppe Convertini fa un apprezzamento ad Anna Falchi. Lei: “Solo per te”

Pur con i suoi alti e bassi in termini di ascolti, C’è tempo per… è ormai diventando un’abitudine nella fascia mattutina di Rai1. Questo è stato possibile soprattutto grazie alla grande complicità che fin da subito si è stabilità tra Beppe Convertini ed Anna Falchi. I due conduttori ne hanno dato prova anche all’inizio della puntata di oggi, martedì 15 settembre, quando lui, vedendola avvolta in un delizioso abitino turchese, le ha fatto un apprezzamento in diretta:

Come sei sexy oggi Anna!

Anna Falchi, allora, ha fatto scorrere le mani lungo i fianchi e, rivolgendosi a Beppe Convertini, ha esclamato:

Hai visto? Solo per te, mio caro Beppe.

Simpatici siparietti del genere, privi di qualunque malizia, contribuiscono a creare quell’atmosfera distesa dalla quale, in un programma dedicato al terzo tempo della vita, non si può prescindere.

Anna Falchi, annuncio in diretta: “Ci saremo con C’è tempo per… fino al 25 settembre”

Dopo il simpatico siparietto che l’ha vista protagonista insieme a Beppe Convertini, nella puntata di oggi di C’è tempo per… Anna Falchi ha voluto ricordare ai telespettatori di Rai1 che il programma andrà avanti ancora per una decina di giorni:

Noi siamo qui con C’è tempo per… fino al 25 settembre a partire da mezzogiorno.

Dopo di che, la conduttrice ha annunciato il tema della puntata, quello della complicità, portando come esempio proprio quella che vi raccontavamo nel paragrafo precedente, stabilitasi tra lei ed il conduttore di origini pugliesi.

C’è tempo per… Anna Falchi ironizza sulla durata della sigla: “Non finisce più”

Nella puntata di ieri di C’è tempo per…, Anna Falchi aveva ripreso un ospite. In quella di oggi, invece, la conduttrice a un certo punto ha fatto dell’ironia sulla durata della sigla iniziale, paragonandola a quella del film ‘Via col vento’:

Grazie per questa sigla che non finisce più.