X


Gerry Scotti fa una confessione a Caduta Libera: “Sono caduto”

Scritto da , il 25 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
Foto Gerry Scotti caduto Caduta Libera

Gerry Scotti, confessione a Caduta Libera: “Sono caduto come un sacco di patate”

Stasera a Caduta Libera, il quiz delle botole di Canale 5, il conduttore Gerry Scotti ha fatto una confessione al prete campione (Don Andrea) prima di far partire ufficialmente la gara:

“La giornata è iniziata male. Sono caduto questa mattina come un sacco di patate. Però invece d’imprecare ho ringraziato il Signore… a parte la storta alla caviglia non mi sono rotto niente”.

Per fortuna Gerry Scotti, che è caduto, non si è fatto nulla di grave. Di peggio è successo a Don Andrea…

Caduta Libera, campione Don Andrea svela: “Un camion mi ha tagliato la strada”

Se Gerry Scotti a Caduta Libera ha raccontato che questa mattina è caduto come un sacco di patate, e che invece d’imprecare ha voluto ringraziare l’Altissimo per non essersi fatto nulla di grave, Don Andrea il campione ha raccontato che “Un camion mi ha tagliato la strada”. Ovviamente non ha potuto imprecare né mandare a quel paese il conducente: si è limitato a suonare il clacson a lungo. Quando Gerry Scotti ha scherzato su questo punto lui ha preferito glissare sull’argomento con un bel sorriso.

Don Andrea, montepremi destinato ai bambini in Bolivia. Gerry Scotti: “Se ti fermano…”

Il campione di Caduta Libera Don Andrea ha vinto in tutto 35.000 euro e saranno tutti destinati ai bambini poveri in Bolivia, come ha raccontato lui stesso con ironia: “Non li potrò portare tutti con me se no mi blindano in aeroporto”. Nell’eventualità Gerry Scotti (che ultimamente ha fatto una rivelazione su Maria De Filippi) gli ha consigliato di fare nel seguente modo: “Tu metti una mia foto nella valigetta e poi la foto dei bambini in Bolivia e se ti fermano dici che ti manda lo zio Gerry”.