X


Roberta Bruzzone, gossip sulle coppie di Ballando: “Non li sottovaluterei”

Scritto da , il 29 Settembre, 2020 , in Ballando con le Stelle
foto di Roberta Bruzzone

Ballando con le stelle 2020, Roberta Bruzzone accende il gossip su alcune coppie: “Non li sottovaluterei”

Roberta Bruzzone si è espressa a ruota libera su alcune coppie di questa edizione di Ballando con le stelle 2020 accendendo il gossip. La criminologa infatti a Francesco Fredella di RTL 102.5 ha commentato i rumors su alcune coppie insinuando, in modo ironico tra chi potrebbe nascere qualcosa. La prima coppia su cui si è espressa è stata quella formata da Alessandra Mussolini e Maykel Fonts:

“Vedo molto bene, davvero molto bene, anche la Mussolini con Maykel Fonts. Io non li sottovaluterei”.

A questo punto però Fredella le ha ricordato che l’ex parlamentare è sposata ed a ciò ha ribattuto:

“Vabbè nella vita ci sono delle relazioni un po’ dinamiche, dai! Io parlo di passione comunque… quest’anno è Ballando tra i ferormoni proprio!”

Elisa Isoardi e Raimondo Todaro a Ballando 2020, Roberta Bruzzone: “Possono dare molto al programma”

Una delle coppie di Ballando con le stelle 2020 al centro del gossip nelle ultime settimane per il loro possibile flirt è quella composta da Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. Nei giorni scorsi, inoltre, il ballerino è stato colpito da un grave attacco di appendicite e non è ancora rientrato nel programma di Milly Carlucci. Dunque su questa coppia Roberta Bruzzone ha ammesso:

“Vedo molto bene Elisa Isoardi con Raimondo Todaro, quindi speriamo che si congiunga presto questa coppia perché può darci molto nel programma.”

Pochi minuti fa inoltre la conduttrice della trasmissione del sabato sera di Rai 1 ha annunciato il ritorno di Raimondo Todaro a Ballando 2020.

Ballando 2020, Roberta Bruzzone su alcune coppie ammette: “C’è grande carica erotica”

Altra coppia di Ballando con le stelle 2020 su cui si è espressa Roberta Bruzzone è stata quella formata da Gilles Rocca e Lucrezia Lando, su cui ha ammesso di aver notato un certo affiatamento. Infine la criminologa ha concluso: “Amori? Magari di amore non parlerei però di una certa carica erotica si”