X


Alberto Matano sconvolto a La vita in diretta: “Immagini che mi fanno male”

Scritto da , il 9 Ottobre, 2020 , in Personaggi Tv
foto di Alberto Matano a La vita in diretta del 9 ottobre

La vita in diretta, Alberto Matano sconvolto: “Immagini che mi indignano, mi fanno male”

Il racconto della cronaca quotidiana che Alberto Matano deve portare avanti, giorno dopo giorno, a La vita in diretta, spesso, purtroppo, riserva spiacevolissime sorprese. Già all’avvio della puntata di oggi, infatti, il conduttore era parso davvero molto scosso mostrando ai telespettatori di Rai1 le immagini di un furto particolarmente vigliacco, perché commesso ai danni di un signore anziano e disabile a Lanciano, in Abbruzzo. Più tardi, poi, Alberto Matano è tornato sulla vicenda per approfondirne i risvolti, ma al momento di lanciare nuovamente il filmato ha confessato sconvolto:

Adesso torniamo sulle immagini che abbiamo visto in apertura e che mi indignano, mi fanno male.

Queste le parole che il conduttore de La vita in diretta è riuscito a trovare per esprimere le proprie emozioni. Rimasto da solo al timone della trasmissione, il suo compito non è affatto facile.

Alberto Matano duro sul furto di Lanciano: “Senza alcuna pietà”

Nel corso della puntata di oggi de La vita in diretta, dunque, Alberto Matano è stato sconvolto dalle immagini registrate da una telecamera di sorveglianza durante l’aggressione con furto ai danni di un povero signore anziano e ostacolato da disabilità. Per questo motivo, il conduttore ha usato parole molto dure per raccontare ciò che il filmato stava mostrando in diretta a tutto il pubblico di Rai1:

Questo anziano disabile scende a fatica, con il bastone, questa scala. Qualcuno si avvicina alle sue spalle, lo mette a terra senza nessuna pietà e comincia a frugare nelle tasche.

La vita in diretta, Alberto Matano: “La comunità di Lanciano è scossa come lo siamo noi”

Nella giornata di ieri, Alberto Matano aveva voluto lanciare un avvertimento. Nella puntata di oggi de La vita in diretta, invece, il conduttore ha dovuto raccontare le immagini dolorose del furto avvenuto a Lanciano, in provincia di Chieti, rimanendone sconvolto e sottolineando:

La comunità è scossa come lo siamo noi.