X


Doc, Gianmarco Saurino (attore Lorenzo) si lancia da 4.500 metri d’altezza!

Scritto da , il 15 Ottobre, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Gianmarco Saurino DOc

Doc-Nelle tue Mani, Gianmarco Saurino a Soliti Ignoti “Mi sono lanciato da 4.500 metri di altezza”

Non poteva non essere un attore di Doc-Nelle tue mani, fiction con Luca Argentero che riparte stasera, l’ospite vip di Amadeus nella puntata di Soliti Ignoti di oggi, giovedì 15 ottobre 2020. A partecipare come ignoto al seguitissimo quiz dell’access primetime di Rai1 è stato infatti Gianmarco Saurino, che in Doc interpreta Lorenzo Lazzarini. E la concorrente in gara non ha avuto problemi ad indovinare la sua identità: “Si è lanciato da un’altezza di 4.500 metri” ha detto infatti. Sorridendo, Gianmarco Saurino a Soliti Ignoti-Il ritorno ha confermato che quella era proprio la sua identità.

Gianmarco Saurino parla dei nuovi episodi di Doc-Nelle tue mani a Soliti Ignoti, ospite di Amadeus

“Sia io che un mio amico soffriamo di vertigini, perciò abbiamo deciso di fare un lancio con il paracadute” ha spiegato Gianmarco Saurino a Soliti Ignoti, sottolineando di averlo fatto più volte. In riferimento al suo primo lancio, commentando la foto mandata in onda da Amadeus, ha specificato: “Mi trovavo nella zona di Rimini”.

Speriamo che le nuove puntate abbiano lo stesso successo di quelle trasmesse alcuni mesi fa

ha dichiarato invece riferendosi ai nuovi episodi di Doc.

Anticipazioni Doc-Nelle tue mani, l’attore di Lorenzo Lazzarini: “Mesi fa eravamo preoccupati…”

“Quando sono andate in onda le prime puntate di Doc, eravamo molto preoccupati di dover raccontare le storie di dottori, perchè in Italia non si parlava d’altro che di medici in trincea” ha affermato inoltre Gianmarco Saurino a Soliti Ignoti, ricordando che i primi episodi di Doc sono stati trasmessi proprio in uno dei periodi più critici della pandemia. “Noi attori abbiamo sentito molto il peso del camine” ha asserito successivamente. Doc, lo ricordiamo, farà compagnia al pubblico di Rai1 per quattro giovedì sera, con due episodi di circa un’ora a serata.