X


Il Segreto, l’attore di Pablo svela: “Tutta la verità verrà a galla”

Scritto da , il 2 Ottobre, 2020 , in Il Segreto
Foto Il Segreto Pablo

Anticipazioni Il Segreto, Pablo: “Troverò la mia mamma biologica”

Il Segreto si avvia alla conclusione ma prima della puntata finale i telespettatori di Canale5 potranno assistere ancora a tanti colpi di scena. Alcuni di questi riguarderanno Pablo interpretato da Adrian Exposito. Pablo è il figlioccio di Don Ignacio, è cresciuto insieme alle sue figlie e si è innamorato della più piccola, Carolina. Ma nelle scorse puntate de Il Segreto si è scoperto che Pablo, in realtà, è il figlio di Don Ignacio, quindi lui e Carolina sono fratello e sorella e non possono stare insieme. Adrian Exposito ha parlato del suo personaggio in un’intervista rilasciata al settimanale Vero:

“Inizialmente Pablo non ha assolutamente idea del fatto che sua madre sia in vita, ma poi cercherà di conoscerla e di recuperare il tempo perso. La gioia, quando la troverà, annebbierà tutte le domande che si era posto su di lei, fino a che un fattore scatenante alzerà il velo sul passato. E tutta la verità verrà a galla”.

Il Segreto anticipazioni: Adrian Exposito parla del suo personaggio

Adrian Exposito svela che, nelle prossime puntate de Il Segreto, ci saranno alti e bassi nella storia, gioia e allegria si alterneranno a dolore e delusione. Ci saranno molti cambiamenti nella vita di Pablo e una svolta importante. Dice Adrian Exposito del suo personaggio: “Pablo è un giovane intelligente e di cuore. E’ generoso, affettuoso e affidabile. Don Ignacio è il suo punto di riferimento”. Inizialmente l’attore era stato contattato per interpretare il ruolo di Adolfo De Los Vivos ma poi l’hanno scelto per fare Pablo.

Anticipazioni Il Segreto, l’attore di Pablo: “Amo l’Italia”

L’attore di Pablo ama molto l’Italia, è stato a Roma, gli è piaciuta molto la città. Dice Adrian Exposito: “L’Italia mi affascina per la sua gente, la lingua e il cibo”. Intanto ecco cosa accadrà nelle puntate de Il Segreto dal 5 al 9 ottobre.