X


Sergio Muniz dimentica il testo della canzone a Tale e Quale Show

Scritto da , il 3 Ottobre, 2020 , in Musica
foto Sergio Muniz a Tale e Quale Show

Tale e Quale Show, Sergio Muniz dimentica il testo della canzone di Maurizio Vandelli

Nella puntata di questa sera di Tale e Quale Show c’è stato un piccolo momento di impasse. Sergio Muniz infatti durante la sua esibizione nei panni di Maurizio Vandelli ha dimenticato le parole del testo. Nello specifico si trattava del brano Tutta mia la città dell’Equipe 84 e l’attore spagnolo ha imitato, appunto, il cantante Maurizio Vandelli ma all’inizio ha avuto delle esitazioni sulle parole. Fortunatamente però dopo aver avuto questi problemi di memoria Sergio Muniz si è ripreso e nella seconda parte del brano ha cantato senza esitazioni, nel programma di Carlo Conti.

Sergio Muniz a Tale e Quale Show sbaglia il testo della canzone: “Chiedo scusa”

Una volta finita la sua esibizione a Tale e Quale Show, Sergio Muniz si è scusato per aver dimenticato le parole iniziali della canzone di Maurizio Vandelli Tutta mia la città. L’attore, infatti, a Carlo Conti ha ammesso:

“Chiedo scusa ai miei coach per la mancata memoria”.

Tra l’altro, poco prima della sue esibizione era stata mostrata una clip in cui Sergio Muniz scherzava sul suono delle parole italiane e affermava la sua difficoltà nell’imparare non solo le parole di una canzone ma anche e soprattutto i suoni di quelle parole. Poi poco prima di entrare in scena ha anche ringraziato il programma per avergli fatto conoscere questa canzone, ma la memoria gli ha giocato un brutto scherzo.

Tale e Quale Show, Loretta Goggi a Sergio Muniz: “Nella seconda parte sei andato benissimo”

Nonostante l’esibizione di Sergio Muniz a Tale e Quale Show non sia stata impeccabile i giudici si sono comunque espressi in modo positivo su di lui. Loretta Goggi, per esempio, ha ammesso:

“C’è stato all’inizio un problema di memoria ma dalla seconda parte in poi sei andato benissimo”.

Subito dopo Carlo Conti, che poco prima ha fatto un chiarimento, lo ha congedato.