X


Gilles Rocca sulla malattia: “Esperienza che non auguro a nessuno”

Scritto da , il Gennaio 28, 2021 , in Ballando con le Stelle
foto Gilles Rocca 21 gennaio

Gilles Rocca torna a parlare del covid: “È stata un’esperienza che non auguro a nessuno”

Si è raccontato sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale Novella2000 Gilles Rocca, che di recente ha affrontato la battaglia contro il coronavirus. Il vincitore di Ballando con le stelle, lo ricordiamo, ha scoperto di essere positivo al covid pochi giorni prima di Natale. Solo qualche giorno fa ha invece annunciato a Storie Italiane di essere finalmente di nuovo negativo. E sulla rivista appena menzionata, parlando dell’esperienza con la malattia, ha dichiarato:

Sono stato malissimo. E’ stata un’esperienza che non auguro a nessuno.

Ballando, Gilles Rocca torna a parlare del covid: “Virus subdolo. Non so come sono stato contagiato”

“Non saprei dire come sono stato contagiato. Questo virus è subdolo” ha dichiarato inoltre Gilles Rocca nell’intervista rilasciata per la rivista citata nel paragrafo precedente, continuando:

Ero appena tornato a Roma dopo un viaggio di lavoro a Milano. Ho iniziato a sentire forti dolori alla schiena e agli arti.

“Ero convinto che fossero dovuti al freddo preso durante il viaggio o che stessi ancora scaricando lo stress accumulato a Ballando” ha precisato subito dopo, sottolineando che per tale motivo non ha dato molto peso alla cosa inizialmente ma, dopo aver deciso di fare il tampone, è arrivata la doccia fredda con la scoperta della positività.

Ballando con le stelle, Gilles Rocca fa un appello: “Questo virus è pericoloso anche per i giovani”

“Continuo a sentir dire che il covid colpisce solo gli anziani, ma non è vero. Questo virus non perdona e lo sanno bene tutti coloro che hanno perso i loro cari” ha dichiarato in seguito il vincitore di Ballando con le stelle nell’intervista, non nascondendo che c’è chi teme che il vaccino possa compromettere la nostra salute tra vent’anni. “Il virus può stroncarci anche in tre giorni” Gilles Rocca (ora impegnato con un nuovo progetto di lavoro) ha affermato in conclusione.