X


Gilles Rocca preoccupato a Storie Italiane: “Se un medico ti dice che…”

Scritto da , il Gennaio 21, 2021 , in Ballando con le Stelle
foto Gilles Rocca 21 gennaio

Storie Italiane, Gilles Rocca preoccupato: “Se un medico ti dice che devi stare attento…”

Anche nella puntata di Storie Italiane di oggi, giovedì 21 gennaio 2021, Eleonora Daniele ha ospitato Gilles Rocca, vincitore di Ballando con le stelle, risultato positivo al covid prima di Natale. Una battaglia, quella di Gilles Rocca contro il coronavirus, per fortuna ormai finita, essendo risultato negativo da qualche giorno. Tuttavia nelle precedenti puntate di Storie Italiane Gilles Rocca si è mostrato abbastanza perplesso per via della decisione della Comunità Scientifica di consentire a chi è positivo di uscire di casa se sono trascorsi oltre ventuno giorni, dato che la carica virale sarebbe ormai bassa. E durante la sua ospitata di oggi nel programma condotto da Eleonora Daniele ha infatti ribadito di trovare anomalo che venga consentita la fine dell’isolamento a chi è positivo, con i medici che dicono di fare comunque la massima attenzione se si incontrano, per esempio, genitori anziani.

Gilles Rocca torna a Storie Italiane: “Per fortuna sono negativo, ma se fossi stato ancora positivo?”

Ai microfoni di Storie Italiane Gilles Rocca ha sottolineato, inoltre, di essere uscito di casa solo dopo il tampone negativo.

Se si permette a chi è positivo di uscire di casa dopo ventuno giorni, bisognerebbe almeno capire quali sono i livelli di carica virale

ha dichiarato successivamente il vincitore di Ballando con le stelle, che in una recente intervista ha parlato di una grande paura.

Storie Italiane, Gilles Rocca di nuovo ospite di Eleonora Daniele: “Controllare la carica virale”

“Bisognerebbe stabilire una soglia di carica virale sotto la quale si viene considerati non più contagiosi, dunque si può uscire se sono trascorsi ormai più di ventuno giorni dall’inizio dell’isolamento” ha dichiarato inoltre Gilles Rocca a Storie Italiane, con il professor Broccolo che ha annuito, lasciando quindi intendere di dargli pienamente ragione.