La prova del cuoco, i piatti del 13 aprile 2015: ripartiamo da Ti lascio una ricetta

By on aprile 13, 2015
foto logo La prova del cuoco

Torna puntuale, come ogni giorno, l’appuntamento con La prova del cuoco. Dopo il mix di ricette proposte nel corso della puntata di sabato, Antonella Clerici torna in diretta con una nuova tornata di pietanze perfette da portare nelle nostre tavole. Il programma riparte dalla rubrica Ti lascio una ricetta, con due casalinghe pronte a giocarsi una pagina nel prossimo libro dedicato alla trasmissione. Non manca la Cucina della Pasta Fresca, con l’istrionica Alessandra Spisni, cui seguono i Dolci prima del Tiggì, con Ambra Romani. Vediamo subito le ricette de La prova del cuoco del 13 aprile 2015.

Bocconcini primavera di Gigliola Puca. Ingredienti: 1 petto di pollo, 100 g di asparagi selvatici, 100 g di fave fresche, 100 g di piselli, 1 carota, 1 cipolla bianca, mollica di pane raffermo q.b., vino bianco, due bustine di zafferano, 2 foglie di salvia, olio extravergine d’oliva, sale, fiori edibili.

In una padella antiaderente, facciamo scaldare l’olio. Uniamo poi le carote e le cipolle grattugiate, proporzionate al numero di persone che vogliamo servire. Immediatamente dopo, aggiungiamo i bocconcini di pollo. Versiamo le verdure di stagione, in questo caso piselli e fave. Aggiustiamo di sale. Sbricioliamo con le mani il pane raffermo e versiamo in padella. Sfumiamo al vino bianco e uniamo gli asparagi selvatici. Facciamo cuocere e speziamo con lo zafferano.

foto_bocconcini_primavera.jpg

Fettine di maiale impanate con caponata di Maria Teresa Contarini. Ingredienti: 4 fettine di maiale, succo di 1 limone, 1 bicchiere di vino rosato, 300 g di pane raffermo grattugiato, 50 g di caciocavallo ragusano grattugiato, 1/2 cucchiaino d’origano, 1/2 bicchiere d’olio extravergine d’oliva.

In una teglia, insaporiamo il pan grattato con il formaggio e l’origano. Passiamo la carne di maiale scolata dalla marinatura realizzata con olio, limone e vino. Adagiamo la carne su una piastra e cuociamo (se piace, anche sulla brace). Per la caponata, friggiamo tutte le verdure separatamente. Uniamo quindi tutte le verdure insieme. Prepariamo un battuto con sedano, carota e cipolla. Facciamo soffriggere, aggiungiamo un po’ d’acqua per aiutare la cottura quindi versiamo le verdure, la passata di pomodoro, l’aceto e due cucchiai di zucchero (dopo che l’aceto evapora). A ultimo, aggiungiamo le olive. Impiattiamo la carne con la caponata siciliana e una spolverata di cioccolato di Modica al peperoncino.

Tortelloni verdi con prosciutto e zucchine di Alessandra Spisni. Ingredienti: 450 g di farina da sfoglia, 4 uova, 50 g di spinaci cotti e strizzati, 500 g di ricotta, 150 g di spinaci, 100 g di grana grattugiato, 1 uovo, 3 zucchine scure, 200 g di prosciutto crudo, 80 g di burro, vino bianco q.b., sale e noce moscata.

Prepariamo la sfoglia nella maniera classica. Versiamo la ricotta in una ciotola capiente, uniamo gli spinaci scottati e strizzati, il sale, la noce moscata, un uovo e il formaggio grattugiato. In una padella antiaderente, facciamo sciogliere il burro e rosoliamo il prosciutto crudo. Tagliamo le zucchine a rondelle e poi a metà e laviamo. Sfumiamo il prosciutto con il vino bianco. Versiamo le zucchine sul prosciutto e, nel frattempo, tiriamo la sfoglia e tagliamo in tanti quadrati che farciamo con una cucchiaiata di ripieno. Chiudiamo a tortello e tuffiamo in acqua bollente e salata. Scoliamo sulla salsa e condiamo con abbondante formaggio grattugiato.

Morbido fondente ai lamponi di Ambra Romani. Ingredienti: 400 g di cioccolato fondente, 1 vaschetta di lamponi freschi, 200 g di burro morbido, 2 uova intere e 4 tuorli, 150 g di zucchero semolato, 4 albumi, 1 pizzico di sale, burro e cacao per lo stampo.

Facciamo sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Uniamo quindi il burro fuso. Montiamo le uova con lo zucchero in planetaria, versiamo il cioccolato e il burro fuso. Aumentiamo la velocità della planetaria (o delle fruste), versiamo il composto in una ciotola. Montiamo gli albumi a neve e incorporiamo al composto. Imburriamo una tortiera con cerniera e spolveriamo con il cacao amaro al posto della farina. Versiamo i due terzi dell’impasto e inforniamo per 35′ a 180°C. Sformiamo e continuiamo a versare l’impasto, al centro della torta. Facciamo rassodare in frigorifero. Decoriamo a piacere con i lamponi.

Se volete scoprire quali sono state le migliori ricette delle ultime settimane, non perdete i menu de La prova del cuoco dell’11 aprile 2015.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *