Le tre rose di Eva 3, Luca Capuano come Edoardo: ha perso la memoria dopo un incidente

By on aprile 8, 2015
foto Luca Capuano

Una delle fiction di maggior successo degli ultimi anni è Le tre rose di Eva, giunta ormai alla terza serie. Le vicende degli abitanti di Villalba continuano ad appassionare milioni di telespettatori: la storia d’amore tra Aurora e Alessandro fa sognare. Uno dei protagonisti della fiction è Luca Capuano che interpreta Edoardo Monforte. Ne Le tre rose di Eva 3 (clicca qui per le anticipazioni della puntata del 10 aprile 2015), Edoardo è invischiato in una strana storia, sembra essere entrato in contatto con una misteriosa setta e ha perso la memoria, non ricorda nulla degli ultimi tre anni vissuti lontano da Villalba.

Luca Capuano, intervistato dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, ha svelato un particolare inedito della sua vita privata: anche lui come il suo personaggio ha perso la memoria a causa di un brutto incidente d’auto di cui è rimasto vittima nel 2008. Racconta l’attore: “Edoardo Monforte dimentica tre anni della sua vita a causa di un incidente stradale. La stessa cosa è successa a me. Ancora oggi non ricordo i venti minuti dopo l’impatto, nonostante fossi lucido. Mi hanno riferito quello che ho detto e fatto ma io ho cancellato tutto”. Rivive quegli attimi terribili: era a Napoli e tornava da una festa con amici, era seduto dietro e dormiva. Una macchina non ha rispettato la precedenza e li ha presi in pieno.

“Sono vivo per miracolo. La fiction ha riportato a galla quei momenti e la sensazione d’impotenza che deriva dal non ricordare nulla”. Forse è per questo che riesce a rendere davvero credibili i vuoti di memoria di Edoardo e anche perché si è affidato a un’amica psicologa per cercare di capire come i traumi possano provocare un’amnesia. L’attore campano, parlando di ricordi, non vorrebbe cancellare niente della sua vita, tutto insegna nel bene e nel male. Vorrebbe, invece, mantenere per sempre i ricordi dell’infanzia: “Primo perché man mano che passano gli anni non ci sono più le persone care come i miei nonni. Secondo perché da piccoli si ha lo sguardo incantato verso il mondo che, crescendo, si perde”. Interpreta sempre ruoli ambigui e cupi perché, probabilmente, è un tipo tormentato che si complica la vita con un sacco di domande.

Ma Capuano non teme che dopo tre stagioni de Le tre rose di Eva, la gente pensi che lui sia uguale a Edoardo? “E’ un rischio che si corre ma mi ci voleva questo ruolo perché prima mi identificavano sempre con Adriano di Centovetrine”. L’attore ha ancora tanti sogni nel cassetto: vorrebbe fare cinema e continuare a viaggiare con i suoi figli, Leonardo e Matteo ,nati dal matrimonio con la collega Carlotta Lo Greco. Intanto, a breve, partirà il suo blog che conterrà video, anteprime, dirette con i fans e tanto altro. Per noi telespettatori, invece, l’appuntamento è per venerdì 10 aprile in prima serata su Canale 5 con Le Tre Rose di Eva 3. Edoardo riuscirà a ritrovare se stesso?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *