Gabriel Garko senza memoria e prigioniero ne L’onore e il rispetto 5

By on ottobre 5, 2015
Foto Gabriel Garko

Gabriel Garko nelle mani di Ettore ne L’onore e il rispetto 5

Non si è ancora chiusa la quarta stagione della saga de L’onore e il rispetto, il cui epilogo si consumerà martedì 6 ottobre, in prima serata su Canale 5, e già si sa tanto di ciò che accadrà nella quinta parte della fiction dove, ancora una volta, Gabriel Garko sarà il protagonista assoluto. Il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, questa settimana in edicola, pubblica alcune foto del set de L’onore e il rispetto 5, che anticipano un po’ quello che succederà nei nuovi sei episodi che verranno trasmessi nel 2016. Immagini molto forti e inquientanti scattate a Boccea, vicino a Roma dove si sta girando la serie diretta dalla coppia Inturri e Parisi, e che ritraggono Gabriel Garko incantenato e con il volto tumefatto. Il boss, però, non è in prigione ma in un vecchio casolare abbandonato e nelle mani di Ettore De Nicola (Valerio Morigi), il suo peggior nemico, in questa nuova stagione. E per il bello e tormentato Tonio non finisce qui, non solo è prigioniero di un terribile e crudele carceriere, ma ha anche perso la memoria. Il protagonista de L’onore e il rispetto 5, infatti, non ricorda più niente del suo passato. L’unica certezza che ha è che deve fuggire e difendersi dagli altri boss che lo vogliono morto.

Gabriel Garko e la mafia degli anni 70 ne L’onore e il rispetto 5

Naturalmente, anche questa volta, Tonio Fortebracci riesce a cavarsela nonostante tutti vogliano liberarsi di lui. Adesso, però, tutto diventa ancora più complicato e pericoloso, perchè i nemici di Gabriel Garko non sono più soltanto i mafiosi. Nelle sei puntate de L’onore e il rispetto 5 il boss di Sirenuse si ritrova ad avere a che fare con una mafia più evoluta, quella degli anni 70, la cosa nostra che è entrata nei palazzi che contano, nelle stanze del potere, della politica e della finanza. Una mafia di cui paghiamo le conseguenze ancora oggi. Ne la quinta parte de L’onore e il rispetto, quindi, ci sono politici corrotti, come il deputato interpretato da Mattia Sbragia, servizi segreti deviati e donne della buona società alla spasmodica ricerca del potere, come quella cui presta il volto Lisa Gastoni, attrice che ha lavorato con registi come Corbucci, Lattuada e Ozpetek. Insomma, una ben assortita e variegata gamma di nuovi nemici da contrastare. Tuttavia c’è pure qualcosa di positivo per Gabriel Garko: innanzitutto la sua adorata figlia Antonia e, poi, per lui ne L’onore e il rispetto 5 arriva anche un nuovo amore, giovane e appassionato. Chi sostituirà l’affascinante Laura Torrisi?

About Patrizia Gariffo

Ama scrivere e lo fa da sempre. Dopo la laurea in Lettere Classiche è diventata giornalista pubblicista e questo le ha permesso di avere diverse esperienze sia sulla stampa tradizionale che su quella online e le ha fatto apprezzare sempre di più questo lavoro. E' una persona molto riservata, non le piace mettersi in mostra, anche quando potrebbe farlo. Preferisce la sostanza all’apparenza e non sopporta gli opportunisti e chi si sente più di quello che in realtà vale.

One Comment

  1. Pingback: Gabriel Garko: dichiarazioni esclusive su Adua Del Vesco | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *