La prova del cuoco, 30 dicembre: dolci Ambra Romani, Anna Moroni, Gabriele Bonci

By on dicembre 30, 2015
foto la prova del cuoco

Ricette La prova del cuoco, 30 dicembre 2015: Paris Brest di Ambra Romani

Puntata decisamente golosa quella de La prova del cuoco di oggi con Antonella Clerici, durante la quale Ambra Romani ha presentato ai telespettatori un dolce davvero irresistibile: trattasi del Paris Brest. Per i bignè servono: 370 millilitri di acqua, 6 uova, zucchero e sale, 100 grammi di burro morbido e 185 grammi di farina doppio 0. Per la crema alle fragole servono: 200 grammi di purea di fragole, 100 grammi di confettura di fragole e 400 grammi di mascarpone. Per la crema al mascarpone servono: scorza di limone, 150 grammi di zucchero a velo e 500 grammi di mascarpone. Servono inoltre: 200 grammi di fragole fresche e 200 grammi di cioccolato bianco a scaglie. Portare l’acqua a ebollizione con un cucchiaino di sale e uno di zucchero. Sciogliere il burro al suo interno, già a temperatura ambiente e riportare a ebollizione. Unire quindi la farina a pioggia e mescolare vigorosamente, fino a quando il composto non si stacca dalle pareti della pentola e il fondo inizia a sfrigolare. Togliere la pentola dal fuoco e unire le uova una alla volta, continuando a mescolare fino a quando non si incorporano bene. Trasferire il composto in una sacca da pasticcere. Foderare una teglia da forno con della carta, quindi stampare la base formando un disco di ciuffi di pasta. Infornare a 190°C per 35′, quindi lasciar riposare per 5′ a forno spento. In una ciotola, lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo e la scorza del limone, mentre, in una seconda ciotola, amalgamare la purea di fragole con la confettura con altro mascarpone. Trasferire le due creme in due sacche da pasticcere. Farcire i bignè alternano le due creme, quindi decorare il dolce con il cioccolato bianco, la frutta fresca e una spolverata di zucchero a velo.

La prova del cuoco: ricetta cupola di pandoro e gelato di Anna Moroni

A La prova del cuoco oggi nella rubrica dedicata ai dolci di Anna Moroni, la cuoca umbra ha preso per la gola i telespettatori di Rai1 proponendo loro una strepitosa cupola di pandoro e gelato, dolce perfetto per riutilizzare al meglio il pandoro avanzato dopo Natale. Per la realizzazione si utilizzano: un pandoro, 250 grammi di lamponi, 8 cucchiai di zucchero, 250 grammi di banane, gelatina di albicocca, panna montata (mezzo litro), lamponi e menta per la decorazione. Utilizzare i pandorini piccoli oppure il pandoro grande, da tagliare a fettine. Montare mezzo litro di panna e dividere in due parti. In una parte, unire le banane frullate e, nella seconda, i lamponi frullati con lo zucchero. Ottenere il gelato facendo raffreddare i due composti. Foderare uno stampo a cupoala con la pellicola trasparente, foderare le pareti con le fette di pandoro e farcire alternando i due gelati a cucchiaiate. Chiudere il dolce con ulteriori fette di pandoro e coprire con la pellicola trasparente. Trasferire in freezer. Una volta pronto, sformare il dolce e spatolarlo con la gelatina di albicocche sciolta, quindi decorare con lamponi e foglie di menta.

Dolci La prova del cuoco: la focaccia speziata con uva, nocciole e miele di Gabriele Bonci

Nelle cucine de La prova del cuoco nella puntata odierna non è mancato neanche un particolare dolce firmato Gabriele Bonci, ossia una singolare focaccia rivisitata, che il re della pizza ha realizzato in versione speziata con uva, nocciole e miele. Ingredienti per l’impasto: 500 g di farina 0, 500 g di farina integrale macinata integrale, un pizzico di cannella, un pizzico di zenzero in polvere, un pizzico di pepe, 600 g d’acqua, 5 g di lievito di birra, 10 g di sale. Per farcire: uva q.b., nocciole q.b., zucchero di canna q.b. Inoltre: miele per la decorazione. Impastare tutti gli ingredienti insieme, fino a ottenere un composto liscio. Coprire e lasciar lievitare per almeno 24 h. Stendere l’impasto in una teglia rettangolare unta e farcire con gli acini d’uva e le nocciole. Spolverizzare la superficie con lo zucchero di canna. Lasciar riposare ancora per un’ora e infornare in forno caldo a 240°, da abbassare sui 200°C per cuocere la focaccia in 15/20′. Servire decorando con il miele. Per completare la tavola di Capodanno, da non perdere le ricette de La prova del cuoco del 24 dicembre.

foto_paris_brest.jpeg

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

One Comment

  1. Pingback: La prova del cuoco, idee e ricette per il Capodanno 2016 | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *