Senza Identità 2, anticipazioni 11 dicembre: Maria tornerà con Juan?

By on dicembre 3, 2015
foto Megan Montaner e Daniel Grao

Senza Identità 2: anticipazioni quarta puntata, 11 dicembre

Il piano di Maria inizia a sgretolarsi. La vendetta di Megan Montaner in Senza Identità rischierà di ritorcersi contro di lei nel quarto attesissimo appuntamento con la fiction spagnola. La prossima puntata andrà in onda eccezionalmente venerdì 11 dicembre alle 21.10 su canale 5. Senza Identità lascerà, infatti, il prime time del mercoledì all’incontro di Champions League Roma-Bate Borisov. L’episodio serale de Il Segreto verrà anticipato a martedì 8 dicembre, nella serata dedicata in genere a I misteri di Laura, che andranno in onda con l’ultima puntata il 7 dicembre. Incastrate tutte le tessere del palinsesto di casa Mediaset, la prossima settimana si preannuncia ricca di sorprese su canale 5. Dopo la puntata di ieri sera di Senza identità 2, che ha visto saltare la copertura di Mercedes Dantes, il quarto appuntamento sarà segnato da due tragiche morti in casa Fuentes. Maria, che già nella seconda puntata ha rischiato di venir smascherata, si troverà di fronte a un bivio: continuare con la sua vendetta oppure interrompere il suo piano e mettersi al sicuro. Nel frattempo la vita sentimentale, del personaggio interpretato da Megan Montaner, sarà sempre più confusa.

Anticipazioni Senza Identità 2, 11 dicembre: la contromossa di Enrique

Venerdì 11 dicembre alle 21.10 su canale 5 la quarta puntata di Senza Identità 2 vedrà ancora una volta in pericolo Maria. La donna che nello scorso appuntamento aveva baciato Pablo, aveva cercato anche di indagare su Juan, visibilmente scosso dopo il ritorno di Maria. L’avvocato, a pochi mesi dal suo matrimonio, sembrerà non aver dimenticato l’ex. Ci sarà un ritorno di fiamma tra i due? Nel frattempo, anche se l’avvocatessa riuscirà a guadagnare la fiducia dello zio Enrique, l’uomo scoprirà con sorpresa che la nipote consuma oppiacei per riuscire a superare il suo passato difficile. L’unico di cui Megan Montaner sembrerà potersi fidare (oltre a Pablo) sarà il padre. Maria confesserà a Francisco il suo piano di vendetta e lui sarà intenzionato ad aiutarla, consegnandole alcuni documenti compromettenti su Enrique. Inoltre cercherà di contattare Juan senza svelare troppo sulla figlia. Le conversazioni telefoniche tra Francisco e Maria verranno però intercettate da Alex, braccio destro di Enrique. L’uomo non riuscirà a sentire la voce di Megan Montaner, che resterà al di fuori di ogni sospetto. Una tragica fine attenderà però Francisco che sarà vittima di un attentato organizzato da Enrique per liberarsi del cognato, diventato ormai una presenza scomoda. Durante l’esplosione perderà la vita anche Blanca, la nuova compagna di Francisco, mentre la figlia resterà ferita. L’episodio sconvolgerà Maria, che in preda ai sensi di colpa sarà sul punto di abbandonare la sua vendetta. Alla fine però capirà, grazie all’aiuto di Pablo, che dietro la morte del padre c’è Enrique e la sua disperazione si trasformerà in rabbia. L’appuntamento perciò, con la quarta puntata di Senza Identità 2, è per venerdì 11 dicembre alle 21.10 su canale 5.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

2 Comments

  1. Pingback: Senza Identità 2, quinta puntata del 16 dicembre: la vendetta continua | LaNostraTv

  2. Pingback: Senza Identità 2, puntata del 5 gennaio: Maria divisa tra Pablo e Juan | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *