Detto Fatto, le chiacchiere di Domenico Spadafora

By on gennaio 27, 2016
foto chiacchiere

Ricette Detto Fatto, è tempo di Carnevale

Dopo le polemiche scatenate durante l’Accademia di Gianni Molaro, Detto Fatto torna puntuale alle 2 su Rai2. In studio, si respira l’atmosfera gioiosa di Carnevale. Le aspettative non sono disattese grazie alla presenza del pasticcere calabrese Domenico Spadafora, che si è cimentato nella preparazione delle chiacchiere. Il classico dolce legato alla festa delle maschere è oggi rivisitato grazie all’inventiva di Spadafora, che le ha trasformate in un dolce a torre farcito con una golosa crema ai tre cioccolati. Dopo il cheesecake alle patate dolci di Francesco Saccomandi Pandispagna, la grande pasticceria di Detto Fatto torna protagonista con Domenico Spadafora. Non si fa trovare impreparata nemmeno La prova del cuoco, che già ieri è ripartita con la Sacher di Guido Castagna e i cookies con gocce di cioccolato di Ambra Romani. Nel paragrafo seguente, le dosi e tutte le fasi di preparazione delle chiacchiere di Domenico Spadafora di Detto Fatto del 27 gennaio.

Detto Fatto, 27 gennaio: come preparare le chiacchiere

Ingredienti per le chiacchiere: 200 g di farina 00, 25 g di burro, 25 g di Marsala, 4 g di lievito in polvere, 70 g di zucchero, 2 uova, la scorza di un limone, la scorza di un’arancia, zucchero a velo q.b. Ingredienti per la crema al cioccolato bianco: 100 g di panna, 40 g di zucchero, 170 g di cioccolato bianco. Ingredienti per la crema al cioccolato al latte: 100 g di panna, 40 g di zucchero, 150 g di cioccolato al latte. Ingredienti per la crema al cioccolato fondente: 100 g di panna, 40 g di zucchero, 140 g di cioccolato fondente. In una planetaria, versare tutti i liquidi. Unire il burro sciolto e lasciato intiepidire, quindi aggiungere gli aromi. Infine, aggiungere il lievito e la farina. Lavorare l’impasto fino a ottenere una massa omogenea. Prima dell’utilizzo, lasciar riposare in frigorifero per almeno una notte. Stendere la pasta con il mattarello in modo da ottenere una sfogli il più liscia possibile. Tagliare le chiacchiere con il coppa pasta o con una rotella dentata. Disporre le chiacchiere su una teglia da forno e cuocere per 10′ a 170°C. Scaldare a 190°C circa 500 g d’olio extravergine d’oliva. Dopo la cottura, decorare con lo zucchero a velo. Per realizzare tutti e tre i gusti di crema, scaldare la panna con lo zucchero. Versarla, poi, bollente sul cioccolato tritato. Emulsionare con il frullatore a immersione e lasciarle riposare per almeno una notte a temperatura ambiente. Realizzare un dolce a strati, alternando la crema ai tre cioccolati.

About Martina Dessì

Nata nel 1988, in un venerdì molto speciale… Dopo la maturità scientifica, conseguita a pieni voti, ha deciso di iscriversi al corso di laurea in Chimica. Non trascura la passione per la lettura, che nutre sin da bambina, divorando enormi quantità di libri. Quasi per caso, si trova ora ad inseguire il suo sogno, che sembrava ormai sopito, scrivere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *