Chi l’ha visto? VIDEO genitori fidanzato Noemi con Paola Grauso

By on settembre 13, 2017
foto Paola Grauso chi l'ha visto

VIDEO Chi l’ha visto? Paola Grauso e i genitori del fidanzato di Noemi

Un inizio di stagione shock per Chi l’ha visto stasera, mercoledì 13 settembre 2017: il programma di Rai3 condotto da Federica Sciarelli si è aperto infatti con la scomparsa di Noemi, la 16enne di Lecce sparita dieci giorni fa e trovata oggi senza vita in un luogo periferico, in seguito alla confessione del fidanzato 17enne, che si è autoaccusato dell’omicidio. Ciò che è accaduto a Chi l’ha visto poco fa, però, ha dell’incredibile e ricorda molto l’episodio che ha scatenato un’enorme bufera qualche anno fa, quando la mamma di Sarah Scazzi ha appreso in diretta del ritrovamento del corpo senza vita della figlia nelle campagne di Michele Misseri. Oggi la giornalista Paola Grauso, storica inviata di Federica Sciarelli, ha praticamente comunicato a telecamere accese ai genitori del 17enne, che la ragazza è stata trovata morta e che il loro figlio ha confessato di averla uccisa. Scene di panico in un “documento drammatico, registrato in giornata e trasmesso stasera, come lo ha definito Federica Sciarelli.

E’ finita! Siamo morti! Questa famiglia è morta!

ha urlato in un momento di dolore e strazio la mamma del ragazzo, scoppiando in lacrime, come il marito, nonchè papà di colui che si è auto-incolpato del delitto.

Chi l’ha visto? Paola Grauso: annucio choc ai genitori del fidanzato di Noemi

Il servizio è stato interrotto dopo gli attimi di tensione durante i quali i genitori del fidanzato di Noemi sono stati informati da Paola Grauso, giornalista di Chi l’ha visto, della confessione del figlio. Immediata la reazione del web: mai così tante critiche si sono viste sulla pagina facebook del programma. C’è chi grida allo scandalo, chi definisce il fatto “Avetrana 2”, chi minaccia di non seguire più il programma e chi spera verranno presi severi provvedimenti per quello che, a parere di molti spettatori, non sarebbe dovuto andare in onda. Al termine del servizio (non ancora disponibile in rete, ma visibile dopo la mezzanotte su Raiplay) Federica Sciarelli ha voluto chiarire con i telespettatori che la descrizione di Noemi fatta dai genitori del 17enne che ha confessato l’omicidio, non coincide con quella delle persone che conoscevano molto bene Noemi. Non sappiamo, ovviamente, chi ha ragione e non ci addentriamo in queste cose molto delicate. Il pubblico, comunque, sembra non aver gradito affatto lo scivolone di Chi l’ha visto, programma al momento accusato sui social da una miriade di utenti di sciacallaggio.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *