Gerry Scotti con The Wall verso la chiusura

By on dicembre 31, 2017
foto the wall gerry scotti canale5 20 novembre

The Wall di Gerry Scotti chiude: torna Avanti un altro

Ultime puntate per Gerry Scotti e il suo nuovo quiz di successo The Wall, in onda nel preserale di Canale 5. Da lunedì 8 gennaio 2018 tornerà Paolo Bonolis e il suo Avanti un altro che vedrà come sempre la partecipazione del collega del conduttore, Luca Laurenti. Il programma andrà in onda sempre nel preserale, per 100 puntate circa, lasciando così spazio nell’ultima parte della stagione televisiva al ritorno di Caduta Libera con il padrone di casa Gerry Scotti. Quest’anno Canale 5 ha scelto di usufruire dei suoi 3 giochi a quiz a disposizione. La stagione è partita con Caduta libera lunedì 11 settembre 2017. Il programma di Gerry Scotti ha accompagnato i telespettatori fino al 20 novembre, per un totale di 70 puntate. Dal 20 settembre Gerry Scotti ha lasciato le redini di Caduta Libera per condurre i quiz di successo The Wall. Quest’ultimo sta riscuotendo un notevole riscontro con ascolti intorno al 20% di share. Il programma tuttavia, essendo un test, mai andato in onda prima, è stato provato solo per 50 puntate, che sono già state registrate, e si concluderà domenica 8 gennaio 2018. Dal giorno seguente tornerà Avanti un altro.

The Wall di Gerry Scotti sostituito da Avanti un altro

Paolo Bonolis è pronto a sostituire con Avanti un altro il nuovo quiz condotto da Gerry Scotti, The Wall. Avanti un altro andrà in onda da lunedì 8 gennaio 2018, per un totale di 100 puntate circa, in modo tale da lasciare nuovamente in mano il preserale a Gerry Scotti con il suo Caduta Libera, che accompagnerà i telespettatori a l’estate 2018. Il programma di Paolo Bonolis, Avanti un altro, è già stato totalmente registrato nei mesi scorsi presso il Teatro 1 del Centro di Produzione Tv Elios – Titanus di Roma. Paolo Bonolis ha scelto di registrate il programma mentre si occupava delle sue due trasmissioni in prima serata, Music e Chi Ha Incastrato Peter Pan. Il conduttore, uno dei più amati d’Italia, non ha avuto un inizio di stagione semplicissimo. Il ritorno di Chi Ha Incastrato Peter Pan ha registrato 3.317.000 telespettatori e il 15,7% di share, risultato sotto le aspettative. Stessa sorte è toccata a Music il quale ha registrato nella sua seconda edizione 2.933.000 telespettatori e il 14,06% di share. Ascolti non esaltanti che probabilmente non faranno ritornare i programmi nella prossima edizione. Ora Paolo Bonolis con il suo collega Luca Laurenti è pronto a tornare con Avanti un altro e appassionare i telespettatori, divertendoli nel preserale, prima del telegiornale.

About Jonathan Zacconi

Nato il 15 Ottobre 1996. Nel 2015 si è diplomato come Perito Informatico ed ha iniziato la Facoltà di Scienze della Comunicazione per inseguire i suoi sogni. Segue con molta attenzione la televisione, in particolare il dietro le quinte. Da dicembre 2014 partecipa saltuariamente nel pubblico di Forum su Canale 5 e Lo Sportello di Forum su Rete 4. Gestisce una pagina Facebook dedicata al programma intitolata Lo Sportello di Forum. Da Settembre 2016 scrive per LaNostraTv. Da marzo 2017 fa parte di Univision, un programma in collaborazione con l'Università di Macerata, in onda mensilmente su EmmeTv.

One Comment

  1. Federico Guglielmo

    gennaio 1, 2018 at 12:49

    Come proposito per il 2018, dichiaro che il Teatro 1 del Centro di Produzione Televisiva Elios – Titanus di Roma, Endemol Shine Italy, l’Italia con i suoi italiani e Mediaset, a causa del bullismo televisivo, sono pronti a ribellarsi alle grinfie del perfido, malvagio, corrotto, crudele e defunto minimondo infernale di “Avanti un altro!” il noioso e distaccato quiz dagli ascolti molto negativi dell’Antipatico che verrà cancellato dal palinsesto televisivo di Canale 5 anche se risulta colpevole delle prese maleducatamente in giro molto cattive, del rigido salotto con tutti i personaggi molto cattivi e troppo anormali che si comportano come degli ex disturbatoracci falliti e dei supercattivi dei Supereroi DC Comics che sono fuggiti a zonzo verso la morte, delle restrinzioni di norme e regolamenti troppo restringenti e dal carattere troppo irrispettoso, dei dialetti del Centro Sud Italia che sono troppo stretti e che si parlavano in mezzo romano e mezzo siciliano, dei suoi linguaggi volgarmente duri, volgarmente omofobi, volgarmente eteri e volgarmente scurrili molto pieni di bestemmie e parolacce presenti nei turpiloqui, risse e litigi dopo l’annullamento delle messe in onda di 100 puntate nonostante l’operazione anti-ironia, anticomicità, antisatira ed antischerzosità fatta dai loro avvocati e dalle Forze dell’Ordine avrà portato al successo con la minaccia di denunce e l’arresto del povero Antipatico, dello sfortunato Iettatore, della malvagia strega vampira delle disturbatriciacce di concorrenti Miss Claudia, della neo-Ciociara e di tutti i personaggi già catturati e poi smascherati che si comportano come dei malintenzionatacci dalle cattive intenzioni sbagliate e che sono i più rozzi, i più puzzolenti, insolenti, più nonbravi, più nonscherzosi, i più insopportabili e i più maleducati che subiscono licenziamenti, accuse, strette di guance molto forte per farli scoppiare la gola, calci, botte, pugni, cazzotti, strappi di capelli a causa della peggior performance dopo la sconfitta di “Chi ha incastrato Peter Pan?” e Music anche se Ciao Darwin e Il Senso della Vita non ci saranno mai, mai e poi mai con tutte queste opposizioni sebbene la conduzione di Scherzi a parte 14 sarà appartenuta a Luca Barbarossa e che verrà trasmessa la prima puntata primaverile di Paperissima 2018 condotta da Gerry Scotti e Michelle Hunziker che sostituisce il povero Ci puoi scommettere di Nicola Savino che non ci sarà e non verrà mai più trasmesso dopo la cancellazione dei reality show come Grande Fratello, Grande Fratello V.I.P. e l’Isola dei Famosi. Ma niente paura, perchè dall’8 gennaio 2018 alle 18:45 sugli schermi di Canale 5 verrà trasmesso in prima visione televisiva assoluta gli episodi della prima stagione di Chica Vampiro anche se saremo pronti ad attendere le nuove puntate di The Wall oppure quelle di Caduta Libera con la conduzione dello stesso Gerry Scotti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *