Giulia Michelini sul set: è ancora la Regina di Palermo Rosy Abate

By on luglio 30, 2018
foto giulia michelini rosy abate la serie seconda stagione

Rosy Abate: Giulia Michelini pronta per la seconda stagione

Le riprese della fortunata serie Rosy Abate, firmata TaoDue, sono iniziate da qualche giorno. Giulia Michelini è tornata sul set a vestire ancora una volta i panni della Regina di Palermo. Per ingannare l’attesa delle puntate inedite, Canale 5 ha deciso di trasmettere ogni domenica pomeriggio le repliche della prima stagione. Lo scorso autunno le puntate hanno fatto registrare ascolti decisamente alti con una media del 19,78% di share e con picchi nell’ultima puntata del 28% di share, abbattendo il muro dei 6 milioni di telespettatori. Nella scorsa stagione televisiva Rosy Abate – La serie ha ottenuto cinque vittorie su cinque contro il competitor Che tempo che fa su Rai1. La presentazione dei palinsesti Mediaset per la stagione 2018/2019 aveva gettato i fan nello sconforto. In molti hanno pensato che la fiction non sarebbe più andata in onda e invece non sarà così: Giulia Michelini tornerà la prossima primavera e da settembre andranno in onda la seconda stagione di Solo con Marco Bocci e L’Isola di Pietro con Gianni Morandi.

Giulia Michelini sul set di Rosy Abate: iniziate le riprese della 2^ stagione

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato: la produzione di Rosy Abate – La serie ha annunciato che le riprese della seconda stagione sono ufficialmente iniziate. Lo scorso anno la fiction è stata molto seguita dal pubblico italiano, un successo in termini di ascolti per lo spin-off di Squadra Antimafia che ha visto trasformare Giulia Michelini in un’icona. L’attrice è tornata sul set: ormai è un connubio definito quello che lega lei alla figura mafiosa Rosy Abate. Nonostante le apparizioni in diversi film e in molte trasmissioni, come C’è posta per te e Amici di Maria De Filippi in qualità di giudice della commissione esterna, per l’immaginario collettivo Giulia Michelini è Rosy Abate. Con un passato da boss della mafia, Rosy ha provato a rifarsi una vita sotto mentite spoglie, lavorando come cassiera in un supermercato e conducendo una vita apparentemente normale insieme al fidanzato Francesco. Ma il passato era ritornato nel suo presente: due mafiosi, Mirko e Stefano Sciarra, si sono rivolti a lei dandole la notizia che il figlio era ancora vivo. Dopo una difficile ricerca Rosy era riuscita a trovare Leo e a inserirsi nella sua vita come tata. In seguito è stata arrestata e di nuovo separata dal figlio. La seconda stagione partirà dal momento in cui Rosy Abate uscirà dal carcere, sei anni dopo.

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *