X


Classifica Fimi, Emma e Amoroso ancora in Top 10. Precipita Gerardo Pulli

Scritto da , il Luglio 13, 2012 , in Notizie Varie Tag:, ,
Gerardo Pulli classifica

text-align: center”>Gerardo Pulli classifica

Ad un crollo così verticale, forse, non avevamo ancora mai assistito: neppure Valerio Scanu, che da sempre è ormai solito debuttare tra i primi posti nella prima settimana di rilevazione, per poi crollare subito dopo già verso metà classifica, ci aveva abituati a tanto. Gerardo Pulli, vincitore dell’undicesima edizione di Amici nel circuito del canto, ha così demolito praticamente ogni record negativo: il suo Ep d’esordio, Gerardo Pulli, è precipitato in una sola settimana di ben 59 posizioni, passando dalla #33 alla #92! E pensare che il volume di vendite, in questo periodo, è praticamente insignificante. E pensare che, soltanto qualche anno fa, Marco Carta ma soprattutto Alessandra Amoroso ed Emma Marrone spopolavano con i loro dischi d’esordio. E pensare, infine, che Gerardo Pulli sarebbe la nuova promessa del cantautorato italiano. Lasciando da parte la voce inesistente e qualche testo da premiare, le classifiche, fino ad ora, non gli hanno ancora dato tempo. Lo faranno prima o poi?

Nella Classifica FimiMusic Charts/Gfk Retail and Technology della settimana, stilata secondo le rilevazioni delle vendite negli store online e nei canali tradizionali, si confermano al primo posto i Linkin Parks con Living things, sale di ben 6 posizioni Biagio Antonacci con Sapessi dire di no, che si posiziona al secondo posto, e torna ad occupare il gradino più basso del podio Emma, questa settimana in salita dalla #5 con Sarò libera. Alessandra Amoroso, attualmente a New York per la vacanza-studio, sale invece dalla #9 alla #6 con Cinque passi in più-Ancora di più.

[nggallery id=3715]

Per quanto riguarda la nostra speciale classifica relativa agli ex concorrenti dei talent show, dopo la Amoroso troviamo ancora pochi nomi: Annalisa Scarrone è alla #37, in salita di una posizione, con Mentre tutto cambia; Marco Carta è alla #51 con Necessità lunatica (con un volume di vendite, anche in questo caso, davvero esiguo, e con il traguardo del disco d’oro ancora lontanissimo). Alla #59, con un balzo di ben 27 posizioni, c’è Antonino Spadaccino con Libera quest’anima, mentre I Moderni, che la scorsa settimana avevano debuttato con una pessima #34, questa settimana sono già alla #63. Chiude, appunto, Gerardo Pulli alla #92. Per quanto riguarda la Top Digital Download, ovvero la classifica relativa ai dieci singoli più scaricati dalle piattaforme digitali, il nuovo -pessimo- tormentone brasiliano, Balada, di Gusttavo Lima, si conferma alla #1.