X


Cotto e Mangiato 13 gennaio 2015: la gustosa crema di zucca con funghi e calamari

Scritto da , il Gennaio 13, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto tessa

Un “ghiotto” martedì nella cucina di Cotto e Mangiato, dove la regina dei fornelli delle reti Mediaset, ossia la bella, brava e simpatica Tessa Gelisio, conduttrice di “In Forma – Dimensione Benessere” e di Pianeta Mare, ogni giorno all’ora del pranzo prende per la gola i telespettatori più affamati con tanti piatti prelibati, come la gustosissima pasta con radicchio e scamorza portata a tavola nella puntata andata in onda venerdì, o come la sfiziosa torta salata di sgombro e piselli realizzata nell’appuntamento di giovedì. Due pietanze favolose, assolutamente fa rifare!

E anche oggi non poteva mancare una ricetta buonissima, con la quale Tessa Gelisio ha conquistato il palato degli spettatori di Studio Aperto, con la sua seguitissima e amatissima rubrica gastronomica in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 12.50 circa su Italia 1, all’interno del telegiornale. Un appuntamento imperdibile per gli amanti della buona cucina: cotta… e mangiata! Sulla tavola di oggi, una gustosissima crema di zucca con funghi e calamari, saporita, ideale da servire come antipasto o come primo, pronta in circa un’ora al costo di 10-11 euro. Da provare!

Preparare il classico soffritto: scaldare dell’olio extravergine d’oliva in un tegame, nel quale far appassire una cipolla bianca tagliata a fettine. Subito dopo unire 100 grammi di patate tagliate in maniera grossolana (senza la buccia ovviamente), 700 grammi di zucca (anch’essa tagliata in maniera grossolana), coprire unendo qualche mestolo di brodo vegetale a filo e cuocere per una ventina di minuti.

[imagebrowser id=14082]

Nel frattempo scaldare un goccio d’olio e.v.o. in una padella a parte, aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato e saltare 300 grammi di funghi champignon affettati. Fare in modo che i funghi buttino fuori tutta l’acqua, poi lasciarli asciugare, salarli e insaporirli con del prezzemolo.

Nella stessa padella dove sono stati cotti i funghi, sempre con un filo d’olio e.v.o., saltare 400 grammi di calamari o totani tagliati a striscioline (vanno bene entrambi, purchè siano freschi), che bisogna salare.

Frullare zucca e patate con il mixer ad immersione, ai quali è possibile unire (una volta frullati), 150 grammi di panna (facoltativa). Impiattare la crema con i funghi e i calamari e consumarla calda: cotta… e mangiata! Sfoglia la ricca fotogallery per vedere passo dopo passo, l’intera procedura di preparazione, illustrata al dettaglio.

Resta a tavola preparando i meravigliosi crostini con patè di sgombro e radicchio realizzati nella puntata di ieri, in apertura di settimana. Semplici, gustosi e facilissimi da preparare. Economici, sfiziosi e perfetti da servire come antipasto, prima del pranzo o della cena (clicca qui per scoprire la ricetta e vedere le foto di tutte le fasi della preparazione). Buon Appetito!