X


Le ricette di Samya del 12 gennaio 2015: la buonissima Maqluba dal sapore mediorentale

Scritto da , il Gennaio 12, 2015 , in Programmi Tv Tag:,

Il viaggio nel gusto continua a Mattino Cinque. La settimana si è aperta all’insegna dei sapori nel programma condotto da Federica Panicucci e Federico Novella. Anche oggi, infatti, Samya Abbary ci ha deliziati con le sue creazioni attraverso la rubrica culinaria diventata ormai un appuntamento fisso, che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico. Oggi la bella attrice e modella marocchina ci ha proposto un piatto sensazionale dal sapore mediorientale: la Maqluba. Una ricetta tipica della Giordania che vuol dire “sottosopra”, legata alla tradizione di donare il cibo ai poveri dopo le feste.

Ma prima di gustare la favolosa ricetta del giorno, non perdetevi i dolci della scorsa settimana. Il ritorno dalle vacanze natalizie nello studio di Canale 5 è stato, infatti, dolcissimo. La cuoca di Mattino Cinque ha preparato per noi l’8 gennaio dei biscotti appetitosi e particolari: i cuori al finocchio e sesamo. Una ricetta d’amore da condividere con il proprio partner o da gustare con gli amici.

Ma le sorprese di Samya non sono finite qui. Venerdì scorso, infatti, ha preparato nello studio di Mattino Cinque, un’altra ricetta fantastica, rivisitando un cavallo di battaglia della tradizione francese per renderla ancora più buona: i macarons al cuor di fragola. Dei dolci squisiti da servire accompagnati da una tazza di buon per regalarci un pomeriggio di dolcezza in compagnia delle persone a noi più care. E ora non perdetevi la ricetta di oggi buonissima e facile da preparare: la Maqluba. Ecco la bontà del giorno correlata da una gallery fotografica dettagliata con tutte le fasi della preparazione, passo dopo passo, e dalla scheda con le dosi precise degli ingredienti che potrete trovare in basso.

 

[imagebrowser id=14074]

 

Per prima cosa mettere in una pentola dell’olio, aggiungere la cipolla tritata, la carne di agnello tagliata a pezzettini, il sale, la cannella, il pepe, la curcuma e la noce moscata. Coprire poi con dell’acqua calda e cuocere per circa 40 minuti. Nel frattempo tagliare le melanzane a cubetti grandi e friggere. Mettere poi il riso in una ciotola e coprirlo con acqua calda per circa 15 minuti, passato questo tempo scolare e asciugare il riso. Togliere poi la carne dalla pentola e metterla in un contenitore. Filtrare il brodo dove è stato cotto l’agnello e aggiungere il prezzemolo tritato.

A questo punto prendere una pentola e mettere uno strato di carne, uno di melanzane, il riso e aggiungere il brodo a filo; coprire e cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa. Rovesciare il tutto su un piatto da portata, come mostrato nella gallery fotografica in alto, e guarnire con mandorle tostate e pinoli. La Maqluba è pronta, un piatto dal sapore mediorientale per chi ha voglia di scoprire tradizioni millenarie di terre che, usando le parole di Samya, “non sono poi così lontane”.