X


Molto Bene, ricette di Pasquetta: i piatti di Benedetta Parodi del 6 aprile 2015

Scritto da , il Aprile 6, 2015 , in Programmi Tv Tag:,

Cena speciale oggi nella cucina di Molto Bene, il seguitissimo programma gastronomico di Real Time condotto dalla cuoca televisiva più amata dagli italiani, Benedetta Parodi, che ogni sera prende per la gola i telespettatori più affamati con tante ricette prelibate, presentate con cadenza quotidiana, da lunedì a venerdì, nella fascia preserale: deliziose idee perfette per conquistare il palato di grandi e piccini e ideali per imbandire le nostre tavole in occasioni speciali, pranzi e cene. Per il menù di Pasquetta la regina dei fornelli ha scelto aspic di pollo e crudaiola alla bottarga: due piatti meravigliosi, facili da preparare e buonissimi, le cui ricette sono descritte di seguito.

Per preparare la strepitosa crudaiola alla bottarga servita oggi sulla tavola di Molto Bene da Benedetta Parodi occorrono un paio di spicchi d’aglio, la buccia di un limone, della bottarga, 400 grammi di pomodorini, del prezzemolo, un po’ di pepe, olio quanto basta, acqua di cottura e 350 grammi di spaghetti.

Bisogna tagliare a metà i pomodorini e mescolarli con la buccia del limone e gli spicchi d’aglio, unendo poi il prezzemolo e la bottarga grattugiata in maniera grossolana. Condire con olio e insaporire con del pepe. Utilizzare questo squisito sughetto per condire gli spaghetti, aggiungendo un goccio dell’acqua di cottura. Terminare con un altro po’ di prezzemolo e ancora buccia di limone. E’ un piatto buonissimo!

[imagebrowser id=14419]

Per realizzare l’irresistibile aspic di pollo si utilizzano invece 750 millilitri d’acqua calda, 3 dadi di gelatina, marsala quanto basta, 75 millilitri di acqua, un pollo arrosto, dei cetriolini sott’aceto, 100 grammi di prosciutto crudo, 4 uova sode e 300 grammi di fagiolini lessi. Per la preparazione, far sciogliere la gelatina nell’acqua calda (750 millilitri) e aggiungere poi dell’acqua fredda e il marsala. Preparare il fondo mettendo nello stampo un primo strato di gelatina, al quale sovrapporre il pollo, i fagiolini lessi e le uova sode. Coprire con altra gelatina e porre in frigo per 3 ore o una notte intera. Servire la pietanza con cetriolini e prosciutto. Meravigliosa!

Nella gallery sono visibili entrambi i piatti.

Resta ai fornelli concedendoti le straordinarie e gustose golosità proposte nell’appuntamento precedente: il buonissimo uovo pochè con zafferano, le sfiziose crespelle di radicchio e formaggio e gli splendidi budini al gianduia (clicca qui per conoscere le ricette dettagliate e vedere le foto). Buon appetito e buona Pasquetta!