X


Sarah Felberbaum: Il giovane Montalbano, Hoffman e Argentero, un tris vincente

Scritto da , il 29 Settembre, 2015 , in Personaggi Tv
Foto Sarah Felberbaum in tv

Sarah Felberbaum e il succcesso made in Italy de Il giovane Montalbano

E’ bella e brava, una giovane ma già affermata attrice italiana, che in queste ultime settimane fa ascolti da capogiro grazie al ruolo della tormentata Livia ne Il giovane Montalbano, prequel, non meno fortunato, del più longevo Il commissario Montalbano. Lei è Sarah Felberbaum, nata da madre inglese e padre newyorkese ma con i piedi ben saldi nel nostro Paese, dove vive una bella storia d’amore con il calciatore della Roma Daniele De Rossi con cui ha avuto una bambina poco più di un anno fa. Ha interpretato diversi ruoli importanti, sia al cinema che in televisione e, adesso, anche quello della bella Livia, l’incerta fidanzata di Montalbano (Michele Riondino). La Livia di Sarah Felberbaum, però, è un personaggio più articolato rispetto a quello della Livia adulta e questo è successo per una precisa scelta degli autori della fiction. “[…]Quello che è accaduto tra lei e Salvo lo sapevamo già […]ma non sapevamo il perchè. […]Loro sono stati anche molto felici e noi abbiamo raccontato quel momento“, spiega l’attrice a Tv Sorrisi e Canzoni. Adesso, però, archiviato il bel successo de Il giovane Montalbano, tutto made in Italy, si cambia e Sarah Felberbaum si lancia in una produzione internazionale, dove reciterà al fianco di attori del calibro di Dustin Hoffman.

Sarah Felberbaum, alla corte de I Medici e di Argentero

Dalla Sicilia dell’immaginaria e suggestiva cittadina di Vigata de Il giovane Montalbano, Sarah Felberbaum si è trasferita a Firenze e Roma dove, in questi giorni, è sul set di di una nuova fiction di Rai 1, il kolossal di respiro internazionale I Medici dedicato alla nobile famiglia rinascimentale. La Felberbaum, che sarà Maddalena, l’amante di Cosimo de’ Medici (interpretato dall’attore della serie cult Il trono di spade, Richard Madden), tiene la bocca cucita sui dettagli della nuova produzione della Lux, che è diretta dal regista Sergio Mimica-Gezzan, ex assistente di un altro mostro sacro di Hollywood, Steven Spielberg. Sulle pagine del settimanale si lascia andare un po’, rivelando che le riprese dureranno fino a gennaio, che il cast è internazionale e la fiction sarà girata tutta in inglese ed, emozionata come una bambina, aggiunge: “[…]E’ un’esperienza incredibile […]già mi gira la testa“. Sarah Felberbaum, però, non si ferma qui e a breve sarà al cinema con Luca Argentero nella commedia sentimentale di Max Croci, Poli opposti. Lei vestirà i panni di uno spietato avvocato divorzista che massacra i mariti, mentre lui quelli di un mediatore matrimoniale…e, si sa, i poli opposti si attraggono sempre.