X


Alessia Cammarota soffre ma non molla: messaggio ad Aldo?

Scritto da , il Dicembre 14, 2016 , in Personaggi Tv Tag:, , ,
foto Alessia Cammarota

Aldo Palmeri nei pensieri di Alessia Cammarota? Il messaggio commuove

Sicuramente è stata la coppia più amata di Uomini e Donne, ma purtroppo questa favola non ha avuto un lieto fine. Difatti, a Luglio, Aldo Palmeri ha annunciato sul suo profilo personale del popolare social network facebook di aver tradito la moglie e di aver compromesso il suo matrimonio. E da quel momento in poi le cose non si sono aggiustate, anzi. Infatti, a Settembre, direttamente nello studio del noto dating show prodotto e condotto da Maria De Filippi, i due coniugi hanno annunciato la loro separazione. Ovviamente, il dolore dei fan è stato davvero tanto e hanno provato ogni cosa per far tornare Aldo e Alessia Cammarota sui loro passi, ma niente da fare. Il primo, poche settimane dopo, è stato avvistato per le strade di Catania mano nella mano con la nuova compagna, mentre Alessia sta cercando di rimettere insieme i pezzi della sua vita. E, giusto poco fa, quest’ultima su instagram ha scritto un post mostrando a tutti il suo coraggio e la tanta voglia di buttarsi il passato alle spalle.

Alessia Cammarota e Aldo Palmeri: il toccante post

Andando nel dettaglio, Alessia Cammarota, poco fa, sul suo profilo personale del noto social network instagram, ha dichiarato di non voler assolutamente mollare asserendo:

“Quando pensi di mollare, ricordati il motivo per cui hai resistito così a lungo!”

Ovviamente, appena letto questo messaggio, le tante supporter hanno tempestato di domande la ex moglie di Aldo Palmeri. A chi si riferisce? Una dedica all’ex marito? Questi e tanti altri quesiti stanno circolando nelle teste delle estimatrici. La Cammarota farà chiarezza? Spiegherà cosa voleva dire? Insomma, dopo una frecciata velenosa, ecco che Alessia ha voluto esprimere questo suo pensiero di forza e coraggio. E le supporter sperano ardentemente che la ragazza riesca a buttarsi alle spalle definitivamente il passato. Ci riuscirà?