X


Cotto e Mangiato: torta alle arance e zenzero

Scritto da , il Marzo 24, 2017 , in Programmi Tv Tag:,
foto torta arancia oggi Cotto e Mangiato

Torta alle arance e zenzero, ricetta dolce di Cotto e Mangiato di oggi, 24 marzo

Ultimo giorno della settimana oggi in compagnia di Cotto e Mangiato, l’angolo culinario di Studio Aperto, condotto da Tessa Gelisio, in onda con cadenza quotidiana (dal lunedì al venerdì) alle 12.50/12.55 su Italia 1, all’interno dell’edizione del telegiornale delle 12.25. Come spesso accade, anche stavolta a chiudere la settimana è stato un dessert, anticipato dalla conduttrice sui social, con la foto visibile a destra e il seguente stato:

Con le ultime arance di stagione oggi facciamo questa buonissima torta, facile da preparare, molto leggera e senza latte né burro! Vi aspetto alle 12.50 a Cotto e Mangiato

Preparare questa torta al gusto di arance e zenzero firmata Cotto e Mangiato non è affatto difficile, non si impiega molto tempo e non si deve neppure sostenere una grossa spesa per acquistare gli ingredienti: occorrono infatti pochi spiccioli, non più di 3-4 euro, e un tempo di 40 minuti per la realizzazione.

Cotto e Mangiato: ricetta torta arance e zenzero

Un dolce primaverile la torta all’arancia e zenzero di Cotto e Mangiato di oggi, buona quanto quella al gusto di caffè e cioccolato presentata la settimana scorsa (ricetta disponibile cliccando sulle parole in rosa).
Per preparare la torta di oggi si devono sbattere 3 rossi d’uovo con 270 grammi di zucchero, usando una frusta elettrica. Aggiungere la scorza di un’arancia grattugiata, un cucchiaino e mezzo di zenzero fresco anch’esso grattugiato, il succo di due arance, 65 grammi di olio di semi, una bustina di lievito e 300 grammi di farina setacciata. Mescolare bene eliminando eventuali grumi. Montare gli albumi a neve e incorporarli senza smontarli: mescolare dal basso verso l’alto. Oliare e infarinare uno stampo circolare con cerniera da 24 centimetri, nel quale versare tutto il composto fatto. Cuocere la torta in forno a 170 gradi per 35 minuti. Torta sfornata: cotta… e mangiata!