X


La prova del cuoco: pizza con ganache Gino Sorbillo e Guido Castagna

Scritto da , il Marzo 24, 2017 , in Programmi Tv Tag:, ,
foto ricetta Castagna e Sorbillo

La prova del cuoco, la pizza incontra il cioccolato: ricetta focaccia bianca e ganache

Il re della pizza e il re del cioccolato ‘uniti’ in due meravigliose ricette dolci oggi, venerdì 24 marzo 2017, a La prova del cuoco con Antonella Clerici. Una pizza-focaccia al gusto di cioccolato, con una meravigliosa ganache preparata in triplpa versione (le bontà firmate Guido Castagna e Gino Sorbillo sono disponibili nella foto a destra), presentate in una puntata ricca di altre sfiziose ricette, come quella ‘sprint’ della pizza formaggiosa, l’insalata di mare di Gianfranco Pascucci per la rubrica Venerdì Pesce e gli stuzzichini di Andrea Mainardi. La ricetta di queste due golosità preparate oggi in diretta a La prova del cuoco dal pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo e dal pasticcere Guido Castagna sono disponibili, spiegate al dettaglio, nel secondo paragrafo.

La prova del cuoco, 24 marzo: ricette di oggi di Guido Castagna e Gino Sorbillo

Una focaccia-pizza salata, che diventa dolce quella firmata Gino Sorbillo e Guido Castagna, proposta a La prova del cuoco oggi con Antonella Clerici, intorno alle 12.30 su Rai1, prima della gara dei cuochi: una delizia buona come il crumble di sbrisolona con fragole e crema di porto preparato nella puntata di ieri (QUI la ricetta e le foto). Ecco la ricetta di oggi. Ingredienti per fare l’impasto della pizza: 120 grammi d’acqua, 1 grammo di lievito, 360 grammi di farina di tipo 0 o doppio 0, 5 grammi di sale fino, olio extravergine d’oliva e zucchero semolato. Di seguito il procedimento. Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungendo poi metà della farina. Mescolare e salare: si deve ottenere una pastella alla quale aggiungere l’altra metà della farina. Impastare per un quarto d’ora o quasi, fino ad avere una massa elastica e liscia, da lasciar lievitare per 8 o 10 ore coperta. Successivamente stendere la pasta con delicatezza, formando un disco, da mettere in una teglia rivestita di carta forno, spennellare con olio e spolverare con zucchero. Fare degli incavi in superficie con le dita e cuocere a 250 gradi in forno per 15 minuti.
Come fare la prima farcitura. Sfornare la pizza a metà cottura e spalmarvi sopra della crema pasticcera, sulla quale mettere fette di mela. Poi riportare in forno e continuare la cottura, al termine della quale decorare con gianduia spezzettato, da far fondere in superficie.
Seconda farcitura. Spalmare in superficie crema di nocciole e adagiarvi sopra banane tagliate a rondelle, prima di cuocere per soli 5 minuti a 200 gradi, guarnendo infine con granella di pistacchio e spolverando con zucchero a velo.
Terza ed ultima farcitura. Spalmare in superficie crema di gianduia o una ganache preparata emulsionando cioccolato sciolto e panna fresca liquida (di pari peso). Completare con fette di arance caramellate. Buon appetito!