X


Gerry Scotti dopo Caduta Libera: nuovo game show su Canale 5

Scritto da , il Aprile 10, 2017 , in Programmi Tv Tag:, , ,
Foto Gerry Scotti

Scotti, in arrivo in autunno il nuovo preserale The Wall

Novità in casa Canale 5. E questa riguarda soprattutto uno degli inquilini più longevi dell’ammiraglia Mediaset. Si tratta infatti di colui che detiene le chiavi dell’emittente da molti anni ormai ossia Gerry Scotti. Il 61enne conduttore pavese, prossimo al ritorno sul piccolo schermo con una nuova edizione di Caduta Libera, si starebbe preparando ad un nuovo preserale che già da settembre occuperebbe la fascia precedente al Tg5 delle 20,00. Infatti, come riportato da Davidemaggio.it, messo da parte il gioco delle botole, che tornerà a tenere compagnia il pubblico del Biscione dal 30 Aprile mandando a riposo Bonolis ed il Minimondo, il nuovo game show si chiama The Wall, un format americano il quale ha già riscosso successo sia negli Stati Uniti sul canale Nbc che in Francia dove sulla rete Tf1 ha sostituito la versione transalpina di Money Drop.

Caduta Libera a riposo? Scotti torna a settembre con The Wall

Così Canale 5, dal prossimo settembre, farà scendere in campo una novità che intratterrà il pubblico durante l’ora della cena. Alla guida del nuovo quiz The Wall, non poteva che esserci il volto più simbolico della rete ammiraglia Mediaset che è cresciuto con questo genere televisivo: Gerry Scotti. Il presentatore così, dal prossimo autunno, accantonerà, forse per un periodo, Caduta Libera e si alternerà con Avanti un Altro di Paolo Bonolis. Chi lo sa. Quello che risulta certo, attualmente, è il momento d’oro di Scotti, cui da domenica 30 aprile torna con il gioco delle botole, dopo gli ascolti poco gratificanti di Little Big Show, e prossimamente in prime time con The Winner is e fra qualche mese proprio The Wall. Riguardo a quest’ultimo, sempre secondo Davidemaggio.it, il regolamento prevede un muro alto dodici metri. Alla base 15 slot con il valore della vincita mentre in cima 7 botole dalle quali usciranno delle sfere che scivoleranno lungo la parete fino a terminare in uno dei molteplici spazi, ottenendo l’importo raggiunto dalla palla. Somme che potranno essere accaparrate dai due concorrenti (in coppia) rispondendo correttamente alle domande del presentatore. Il gioco è suddiviso in tre round.