X


Verissimo: Raz Degan chiarisce con Stefano Bettarini

Scritto da , il Aprile 15, 2017 , in Personaggi Tv Tag:, ,
Foto Isola Raz Degan

Raz Degan e Stefano Bettarini fanno pace: l’incontro a Verissimo

Oggi a Verissimo Raz Degan si è confrontato con tutti i naufraghi de L’Isola dei Famosi. La reunion, gentilmente offerta da Silvia Toffanin, ha visto il vincitore del reality show calato in una sorta di uno contro tutti. Non è un mistero che Raz Degan sia stato piuttosto mal sopportato da tutti tranne da Simone Susinna nelle ultime settimane di gioco. Tra i naufraghi con cui Raz non è mai riuscito a cucire un rapporto quantomeno decente ci sono Samantha De Grenet (che comunque tifava per lui una volta uscita) e Moreno. Soprattutto con quest’ultimo gli scontri sono stati frequenti tanto che, una volta avuta l’occasione, Raz ha affermato che il rapper non era degno di comparire in un programma di prima serata. Quest’oggi a Verissimo i due si sono incontrati dopo la vittoria di Raz all’Isola, ma è con Stefano Bettarini che si è chiarito più di tutti.

Verissimo, Raz Degan su Stefano Bettarini: “E’ maturato tanto”

A Verissimo c’è stata la reunion dei naufraghi de L’Isola dei Famosi. Più che un incontro, però, c’è stato uno scontro tra il vincitore Raz Degan e tutti i suoi colleghi. C’è chi lo ha accusato di aver usato espressioni violente (Giulio Base), chi gli ha chiesto per chi avrebbe tifato da casa sentendosi rispondere “Per il paguro” e chi come Moreno che avrebbe preferito rimanere in silenzio pur di non scambiare qualche parola con Raz. Silvia Toffanin ha sottolineato come molti naufraghi abbiano paura di confrontarsi con lui, ma Moreno ha replicato di no, che il suo percorso ormai l’aveva fatto. E’ con Stefano Bettarini, però, che c’è stata la pace più significativa (oltre al ringraziamento a Paola Barale). Ebbene sì, sono corse voci durante L’Isola che volevano i due uomini ai ferri corti per via di una prova ricompensa, ma è stato l’ex calciatore a invitare Raz a mettere a tacere una volta per tutte queste voci ed è stato accontentato:

“Non era facile fare la diretta, ho visto come è maturato Stefano… quando ho capito il gioco ho potuto apprezzare il suo sguardo”.