X


Claudio Sona e Mario Serpa insieme contro l’omofobia (FOTO)

Scritto da , il Maggio 17, 2017 , in Personaggi Tv Tag:, ,
Foto Claudio Sona e Mario Serpa

Mario Serpa insieme a Claudio Sona contro l’omofobia: l’annuncio

Claudio Sona ha voluto celebrare a modo suo la Giornata Mondiale Contro L’omofobia, pubblicando sui social due foto bellissime con in mano un ombrello arcobaleno, simbolo indistinguibile dell’uguaglianza e della lotta per i diritti civili. Anche Mario Serpa, ex fidanzato del famoso tronista, ha ricordato la ricorrenza pubblicando una propria foto, sotto la quale ha poi urlato ‘Basta all’omofobia’ attraverso l’hashtag #StopOmofobia. Più diretto è comunque stato Claudio, che su Instagram ha voluto scrivere anche queste parole:

“Non c’è spazio per l’omofobia, questo mondo ha bisogno di colori e di pace!”

Foto Claudio Sona

Infine, l’ex tronista di Uomini e Donne ha lanciato un appello ai suoi followers, chiedendo loro di mostrargli tutte le loro foto ‘super colorate’ taggandolo all’interno degli scatti. Insomma, Claudio Sona e Mario Serpa, nonostante siano separati da tempo, si sono uniti per urlare a gran voce la fine di questa orribile piaga, che ogni anno fa migliaia di vittime.

Claudio Sona e Mario Serpa: No all’Omofobia!

Oggi 17 maggio è una giornata veramente importante per la comunità LGBT: è infatti la Giornata Internazionale Contro L’omofobia e contro ogni forma di atteggiamento pregiudiziale basata sull’orientamento sessuale, ufficialmente riconosciuta il 26 aprile 2007 dall’Unione Europea. Claudio Sona ha così voluto celebrare la ricorrenza pubblicando sui social due foto di lui sorridente e con il mano un ombrello arcobaleno,

foto claudio sona

mentre il suo ex fidanzato Mario Serpa, in maniera più contenuta, ha pubblicato una propria foto su Instagram (che potete vedere in fondo all’articolo) e ha scritto l’importante data di oggi, aggiungendo poi l’hashtag #StopOmofobia. Claudio e Mario si sono sentiti quindi in dovere di ricordare ai loro followers questa importante ricorrenza, dopo che la loro esperienza a Uomini e Donne ha fatto sognare milioni di telespettatori e soprattutto ha fatto sperare in un cambiamento in positivo che potrebbe avvenire nel nostro paese.

foto mario serpa