X


Pomeriggio 5, Barbara d’Urso contro Cristina Del Basso: “Galline!”

Scritto da , il Maggio 3, 2017 , in Personaggi Tv Tag:,
foto Cristina Del Basso busto

Cristina Del Basso furiosa a Pomeriggio Cinque: Barbara d’Urso la calma

Momenti di tensione nella puntata di Pomeriggio 5 andata in onda oggi, mercoledì 3 maggio 2017: nel salotto di Barbara d’Urso, infatti, Cristina Del Basso e Rosy Dilettuso se ne sono dette di santa ragione in diretta, arrivando quasi a sfiorare la rissa! Proprio così: la Dilettuso, che ha già attaccato l’ex gieffina a colpi di dichiarazioni per il suo seno rifatto, oggi ha rincarato la dose con uno scontro avvenuto a Pomeriggio Cinque, dove la d’Urso ha dovuto letteralmente obbligare Cristina Del Basso a chiedere scusa per una parolaccia che si è lasciata sfuggire durante l’accesissima discussione. Riferendosi a Rosy, la Del Basso ha infatti urlato: “Ma chi se la inc*la!”. Le due si sono attaccate ancora per la questione seno rifatto: Cristina ha accusato Rosy di fare la cubista, scagliandosi persino contro la padrona di casa Barbara d’Urso, la quale ha invece difeso Rosy affermando “Scusami Cristina: galline tutte davvero! Zitte! Ci sono bravissime ragazze che fanno le cubiste”.

Barbara d’Urso zittisce Cristina Del Basso a Pomeriggio 5: “Chiedi scusa!”

Durante l’animata discussione, a Pomeriggio Cinque Cristina Del Basso e Rosy Dilettuso se ne sono dette, reciprocamente, di tutti i colori. Ad alimentare le fiamme è stata Patrizia D’Asburgo Groppelli, la quale ha smentito la Del Basso affermando “E’ impossibile che le sia fuoriuscito del liquido da una protesi”, sempre in riferimento alle ragioni per le quali Cristina ha dovuto ‘mettere mano’ al suo seno. Tuttavia un esperto, intervenuto in collegamento, ha dato ragione alla Del Basso, che però non si è calmata affatto, continuando a litigare furiosamente con Rosy e arrivando a dirle persino: “Non parlare di mio figlio!”. Un talk che ha visto Barbara d’Urso visibilmente in difficoltà, costretta ad obbligare la sua ospite a chiedere scusa per la parolaccia detta poco prima a Rosy, cercando di sdrammatizzare poi con un appello rivolto ad Antonio Ricci, al quale ha chiesto, “Mettimi nei nuovi mostri”, invitandolo a mandare in onda, però, anche il momento in cui ha obbligato Cristina a chiedere scusa per il comportamento tenuto.