X


Savino Zaba deluso? La confessione prima di Quelle brave ragazze

Scritto da , il Giugno 11, 2017 , in Personaggi Tv Tag:,
Foto Savino Zaba

Quelle brave ragazze, Savino Zaba torna su Rai1: quale sarà il suo ruolo

Di cosa ha bisogno la Rai? Di sperimentazione. La sperimentazione è necessaria al mezzo televisivo, in questo caso, al fine di offrire ai telespettatori contenuti nuovi, innovativi, in grado di far presa e di traghettarli verso il futuro. Solo in estate la Rai, e soprattutto il primo canale del telecomando, osa sperimentare con i salotti quali Unomattina Estate ed Estate in Diretta al pomeriggio che terrà compagnia al pubblico fino a settembre dando gli ultimi aggiornamenti in fatto di cronaca, gossip e attualità in generale. Quest’anno dopo Unomattina Estate andrà in onda Quelle brave ragazze, un esperimento che vederà la conduzione attorno allo stesso tavolo di Veronica Maya, Arianna Ciampoli, La Mario e Valeria Graci. Con loro Savino Zaba, unico uomo beato tra le donne.

Savino Zaba: “Dopo Tale e Quale Show speravo in qualcosa di più”

E’ arrivata l’estate e con l’arrivo di questa stagione la televisione va in vacanza. La Rai, però, come ogni anno ha deciso di puntare su giovani conduttori e nuovi contenitori televisivi al fine di non lasciare del tutto abbandonati i loro affezionati telespettatori. Quest’estate andrà in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 11 Quelle brave ragazze con la conduzione di Veronica Marya, Arianna Ciampoli, La Mario e Valeria Graci. Non solo il ritorno delle prime due in Rai, ma anche quello del simpatico e preparato Savino Zaba che torna sul piccolo schermo dopo la sua esperienza a Storie Vere quando poteva fregiarsi della conduzione di Georgia Luzi e la sua partecipazione a Tale e Quale Show di Carlo Conti. Il conduttore dopo quest’esperienza si aspettava un’attenzione dalla parte dell’azienda decisamente più “attenta”, come ha confessato a Blogo. Poco male visto che a Quelle brave ragazze condurrà un anti-talent con lo scopo di far entrare gente in Rai. Una sua idea sviluppata assieme agli autori del programma che farà respirare un po’ d’aria fresca durante la mattinata di Rai1.