X


Enrico Papi lascia Mediaset: cosa condurrà su Tv8

Scritto da , il luglio 6, 2017 , in Personaggi Tv
Foto Sarabanda Enrico Papi

Enrico Papi sbarca su Tv8 dopo Sarabanda: cosa condurrà

E’ la legge del mercato e della domanda/offerta. Se non si ricevono imput da un’azienda e bene accettare altre offerte onde evitare di rimanere fuori dai giochi (di nuovo). Enrico Papi è tornato alla ribalta grazie al torneo di Sarabanda andato in onda a giugno. In molti speravano di rivedere il game show musicale per eccellenza sulle reti Mediaset e dopo la pubblicazione del singolo “Mooseca” da parte del conduttore, Italia 1 ha riaperto le porte di casa dandogli tre prime serate in diretta. E’ stato un ritorno altalenante: se le prime due puntate, salvo degli errori tecnici possibili durante una lunga diretta, si sono rivelate sciolte, divertenti e appassionanti, l’ultima è stata considerata da molti come una puntata da dimenticare per via degli strafalcioni e dei problemi tecnici riportati. Enrico Papi, però, ha dimostrato grande professionalità riempiendo i tempi morti tra un problema e l’altro. Il suo futuro è a Mediaset? Purtroppo no: Enrico Papi sbarca su Tv8 con grande sorpresa di tutti.

Enrico Papi dice addio a Mediaset: quale quiz condurrà su Tv8?

Enrico Papi lascia Mediaset per Tv8. Il conduttore era stato chiaro fin dall’inizio durante una delle sue interviste: Enrico Papi era sul mercato e se Mediaset non gli avesse offerto altro dopo le tre puntate di Sarabanda, avrebbe accettato altre proposte. Come ha anticipato TvBlog, Enrico Papi condurrà un nuovo format su Tv8: lo si può dedurre da una foto scattata da una ragazza molto vicina al conduttore che ha annunciato il primo giorno di riprese con tanto di hashtag #Tv8. Potrebbe condurre il game show Guess My Age oppure un nuovo format musicale a cui Papi sta pensando da tanto tempo. Qualsiasi programma andrà a condurre, però, sarà contraddistinto dalla sua allegria e dal suo entusiasmo.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *