Gossip UeD: nuovo scontro tra Rosa Perrotta e Desirèe Popper

By on luglio 14, 2017
Foto Desiree Popper Rosa Perrotta

Uomini e Donne, Rosa e Desirèe: com’è andato il loro ultimo incontro

Le inimicizie nel mondo dello spettacolo solo all’ordine del giorno. Non si può piacere a tutti e non ci si può piacere a tutti i costi. Lo sanno bene Rosa Perrotta e Desirèe Popper, le troniste della scorsa stagione di UeD. Il programma di Maria De Filippi è sempre stato il luogo perfetto per inimicizie, conflitti, litigi e quant’altro. Anche Marco Cartasegna e Luca Onestini non sono mai andati d’accordo tanto che, una volta che il primo si è lasciato con Federica, il secondo assieme a Soleil non avranno pianto di certo calde lacrime. A volte l’ascia di guerra viene sotterrata, altre volte invece non viene mai riposta. Forse questo è il caso di Rosa Perrotta e Desirèe Popper: la prima ha raccontato al settimanale Mio di aver visto la sua collega/rivale di Uomini e Donne durante il Capri Vip Chiampions. Come avrà reagito l’una alla vista dell’altra?

Rosa Perrotta e Desirèe Popper: l’ultimo scontro tra le due ex troniste di UeD

Con l’estate la voglia di litigare si sgonfia e il gossip prende piede in maniera massiccia. Soprattutto i protagonisti di Uomini e Donne sono al centro del gossip. Ora è venuta l’ora di Rosa Perrotta e Desirèe Popper. Come il pubblico ricorderà le due non sono mai andate d’accordo durante il percorso mariano tanto che gli scontri erano all’ordine delle puntate. Rosa Perrotta ha confessato al settimanale Mio di aver rivisto la sua rivale; l’incontro non è andato affatto come previsto visto che tra le due non c’è stato il benché minimo saluto. Rosa l’avrebbe salutata, eccome, spiega, vista la sua educazione, ma ciò non è stato possibile. I loro rapporti non sono n precipitati né cambiati in positivo visto che non c’è stato nulla. Rosa ha ribadito che Desirèe si è permessa spessissimo di attaccarla come donna perché, sempre a suo dire, gli argomenti dalla sua parte erano assai scarsi.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *