X


Ballando con le stelle: Giovanni Ciacci e il retroscena su Carlo Conti

Scritto da , il marzo 12, 2018 , in Interviste & Rubriche
Foto Giovanni Ciacci ballando con le stelle

Giovanni Ciacci a Ballando con le stelle: il retroscena su Carlo Conti

Sabato 10 marzo Milly Carlucci ha dato il via alla tredicesima edizione di Ballando con le stelle, il fortunato show di Raiuno in cui 13 Vip si sfidano a colpi di tango, rumba, paso doble, jive. Uno dei protagonsti assoluti di questa edizione è Giovanni Ciacci, lo stylist di Detto Fatto, il programma condotto da Caterina Balivo su Raidue dal lunedì al venerdì. Ciacci, dichiaratamente gay, ha accettato l’invito di Milly Carlucci a partecipare a Ballando a una sola condizione: ballare con un uomo. Il partner di Giovanni Ciacci infatti è Raimondo Todaro. I due sabato si sono esibiti in un charleston molto apprezzato dalla giuria e dal pubblico a casa. Non sono mancate le polemiche ovviamente: è la prima volta che a Ballando con le stelle, che va in onda in 72 paesi, partecipa una coppia di ballerini uomini, la cosiddetta “same sex dance”. E Ciacci ha anche denunciato un episodio increscioso: in Russia durante la diretta della sua esibizione avrebbero mandato la pubblicità. Si tratta di censura? Ma Giovanni Ciacci aveva mai ballato prima d’ora? Lo stylist di Detto Fatto ha confessato in un’intervista su DiPiù che da giovane non andava quasi mai neanche in discoteca con una sola eccezione: un locale a Monteroni d’Arbia a quindici chilometri dalla sua città, Siena, perchè il disc jockey era Carlo Conti.

Ballando con le stelle: cosa unisce Carlo Conti e Giovanni Ciacci?

Giovanni Ciacci ha svelato un retroscena su Carlo Conti:

“I miei genitori mi facevano andare solo nella discoteca in cui faceva il d.j. Carlo Conti perchè tutti si fidavano di lui: era esattamente come ora, pacato, sorridente e rassicurante”.

I genitori di Ciacci erano terrorizzati all’idea che il figlio, in discoteca, potesse imbattersi in cattive compagnie ma per Carlo Conti facevano un’eccezione. Dopo di allora, però, Giovanni Ciacci ha quasi smesso di ballare anche se la domenica sera frequenta le balere di Milano con la sua amica Barbara d’Urso, un’altra stella della Tv. Ciacci spende parole di stima e affetto per il suo maestro Raimondo Todaro: oltre ad essere un ballerino eccezionale, ha capito perfettamente lo spirito con cui vuole partecipare a Ballando con le stelle. Per Ciacci il ballo è libertà: non ha confini, non ha sesso e non ha colore. Giovanni Ciacci che ha inaugurato a Ballando il Ciacci Privè riuscirà a sconfiggere i pregiudizi e a vincere la tredicesima edizione di Ballando con le stelle in coppia con un uomo?

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *